Society
di Elisabetta Limone 10 Settembre 2020

Scopri i migliori gioielli dell’anno

Cosa deve avere un gioiello per essere impeccabile? Non tanto l’essere prezioso, quanto la capacità di valorizzare la tua bellezza. Scopri le novità

La cosa più amata e preziosa di un gioiello non risiede tanto nel pregio del materiale con cui è lavorato o nelle pietre di cui è arricchito, quanto nella capacità intrinseca che rivela di valorizzare i tratti di un volto, illuminare lo sguardo e connotare con un tocco aggiuntivo di bellezza, sogno e colore qualsiasi donna parlando il suo stesso linguaggio. Collane, orecchini, bracciali e anelli sono piccoli accessori che se scelti nel modo giusto possono davvero trasformare il look più semplice in un outfit sofisticato e ricercatissimo.

Basta scegliere i dettagli in modo appropriato e il gioco è fatto. Un semplice tubino abbinato al girocollo perfetto acquista personalità e luce, una scollatura femminile risalta ancora di più con gli orecchini più adatti al proprio viso e anelli e bracciali possono rifinire qualsiasi gesto con la loro presenza luminosa e sensuale. Vediamo insieme quali sono i gioielli più desiderati del momento.

I gioielli protagonisti del 2020

Come tutti i prodotti che rientrano nell’ambito della moda e del lusso i gioielli subiscono le influenze dettate dai trend stagionali e dall’andamento dei mercati, ed è per questo che si assiste periodicamente al ritorno dei grandi classici o all’avanzare di nuovi stili da indossare.

Negli ultimi tempi cavigliere e collanine con ciondoli e iniziali si sono diffuse enormemente e si è andata sempre più affermando la tendenza a scegliere e a indossare gioielli personalizzati, capaci di raccontare con la loro stessa presenza qualcosa di sé, delle proprie passioni e della propria storia.

Si assiste in questi mesi a un grande ritorno delle perle, soprattutto se accostate a finiture in oro e alla riscoperta di maglie a spina di pesce o a catena piatta per collane dal gusto vintage, spesso accostate tra loro per soluzioni stratificate estremamente femminili.

Molto desiderate sono anche le pietre vivaci e arcobaleno perfette per le giovanissime che amano sfoggiare uno stile prettamente estivo da surfista.

Immancabili sembrano essere poi ciondoli e orecchini che richiamano il mondo degli animali occhieggiando ad alcune delle creature più affascinanti e amate del pianeta.Infine, indiscusso successo per gli anelli a fasce multiple, da combinare tra loro in un gioco di accostamenti sempre personale, per un effetto ricco e interessante.

Collezioni fantasiose e femminili

I gioielli Rue des Mille, realizzati in argento 925 e interamente rifiniti a mano sono tra le novità più in voga dell’anno.

Non solo perché interpretano in modo innovativo, giovane e colorato una tradizione gioielliera italiana secolare, ma anche perché riescono a cogliere le mille sfaccettature che un gioiello può rappresentare.

Questo grazie a collezioni fresche e originali, sempre alla moda, capaci di adattarsi a qualsiasi look interpretando il gusto individuale in modo inconsueto e deciso.

Vivaci e raffinati, placcati in oro giallo, bianco e rosa, sono disponibili in tanti modelli e si adattano ad essere combinati tra loro per effetti scintillanti e unici.

Le collezioni sono tante e ciascuna è un inno al sogno e alla fantasia.

È come se ogni singolo pezzo prodotto raccontasse una parte della tua storia iconizzandola in un elemento di design tutto da indossare. Si tratta di una selezione di anelli, bracciali, collane e orecchini impreziositi da pietre e strass e disegnati con l’unico scopo di regalare luce e bellezza.

Cuori, stelle ma anche animali, lettere, amuleti portafortuna e qualsiasi altra forma che richiami desideri, sogni, amore e amicizia sono le piccole note ricorrenti in accessori che parlano di te.

Irrinunciabili gioielli cult del momento quelli della collezione personalizzabile: una serie di piccoli e preziosi oggetti del desiderio da scegliere e inserire nella propria wish-list.

Tutti gli accessori femminili per eccellenza sembrano raccolti insieme e declinati nelle molteplici forme del desiderio per essere accostati liberamente fino a farsi espressione del carattere di chi li indossa.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >