Society
di Simone Stefanini 3 maggio 2018

I supermercati Lidl venderanno la marijuana legale

In Svizzera, nei supermercati Lidl sarà in vendita la marijuana legale con l’1% di THC

Giubilo o rabbia, a seconda se siete pro o contro la marijuana light, l’erba legale, la cannabis con quasi niente THC: la famosa catena tedesca di supermercati Lidl ha deciso di venderla in Svizzera, luogo in cui, secondo la legge,  il principio attivo che fa stare bene (o male, a seconda se fate parte dell’una o dell’altra parrocchia), cioè il THC può arrivare all’1%, invece che allo 0,3%, limite italiano.

La decisione sta facendo discutere ma in realtà nessuna legge può impedire che venga venduta e quindi prodotta. In una nota diramata dalla Lidl, si parla di piante coltivate in serre semi-automatizzate e strutture interne progettate appositamente per il raccolto.

La vendita è legata al fatto che la cannabis legale serve da calmante e anti infiammatorio. Ogni confezione da tre grammi costerà sui 15-17 euro e come già sottolineato, avrà un quantitativo esiguo di sostanze psicoattive.

Sarà molto strano andare a comprare l’erba da Lidl, ma d’altra parte la catena, come qualsiasi altro supermercato, vende l’alcol e non ci sembra ci sia una grande differenza tra l’abuso delle due sostanze. Siamo in realtà pronti a scommettere che l’alcol crei danni ben più seri della cannabis. Ora non resta che organizzare una macchinata per testare la qualità della Lidl svizzera.

 

FONTE | leccotoday.it

CORRELATI >