Society
di Elisabetta Limone 1 Febbraio 2020

Il pane, un alimento fondamentale che non può mancare nella nostra dieta

Un alimento base come il pane è parte integrante della dieta quotidiana e vanta proprietà uniche.

Le caratteristiche nutrizionali del pane sono conosciute ed apprezzate a tutte le latitudini.

Un alimento base come il pane, parte integrante della dieta quotidiana, vanta proprietà uniche, un prezzo modesto e si può preparare facilmente grazie ad ingredienti di largo consumo quali sono i cereali.

Il benessere della fibra

Ed è la ricchezza di carboidrati e fibre che consente al pane di essere inserito in modiche quantità, anche nelle diete dimagranti, come consigliano gli esperti dell’alimentazione. In caso di diete poco caloriche è importante non superare i 40-50 grammi a pasto ed evitare l’abbinamento con la pasta, il riso o gli altri cereali.

Scegliendo la tipologia integrale, a base di farina non raffinata, l’apporto di fibre è massimo, e il basso indice glicemico offre un maggior senso di sazietà.

La fibra, assunta quotidianamente, garantisce rilevanti vantaggi al nostro organismo, a partire dalla regolarizzazione del  transito intestinale. La fibra presente nel pane, non è solubile, per questo motivo offre un importante effetto lassativo.

Il pane naturalmente ricco di carboidrati

Il pane è naturalmente ricco di carboidrati complessi, necessari per una dieta equilibrata. Una dieta adeguata infatti considera la necessità di assumere il  50% delle calorie totali direttamente dai carboidrati, per poter garantire all’organismo l’energia necessaria al corretto sviluppo e funzionamento.

Come ci spiegano i nutrizionisti nel pane i carboidrati sono presenti in una proporzione media che va dai 50 ai 60 grammi. La componente di carboidrati considera essenzialmente la presenza di amido e in quantità minore quella di cellulosa, emicellulosa, lignina e pentosio. Il pane inoltre, quale derivazione della presenza di amido, porta con se presenza di destrine, maltosio e glucosio.

Dai panifici un prodotto di qualità

Il lavoro dei panificatori ci permette di consumare quotidianamente un prodotto fresco e di qualità. I forni tradizionali, i panifici, le pasticcerie offrono una produzione sempre più interessante, caratterizzata da forme, gusti, varietà e tipologie diverse di pane e prodotti dolciari, supportata dalla grande varietà di attrezzature per la lavorazione offerte dal mercato.

Acquista gli arredi e le attrezzature professionali per il tuo panificio su Ristoattrezzature.com, potrai valutare l’altissima esperienza  della produzione europea e del made in Italy in un unico sito e-commerce, ai prezzi più convenienti del mercato, scoprendo ad esempio le offerte della linea Sottocosto, per garantirsi le migliori planetarie e impastatrici professionali, i forni per pizza elettrici o a gas, gli abbattitori di temperatura ed ancora una ricca gamma di surgelatori, celle frigo, cucine professionali e molto altro.

Dulcis in fundo vitamine e minerali

Il pane offre un interessante apporto di vitamine al nostro organismo. Se consumato regolarmente ci permette di  incamerare vitamine del gruppo B e minerali quali fosforo, potassio e magnesio. Si tratta di vitamine idrosolubili che il nostro corpo è in grado di immagazzinare in quantità ridotte, per questo motivo è bene assumerle quotidianamente e garantire al nostro corpo un valido apporto per sopperire a tutta una serie di funzioni.

Considerano nello specifico le vitamine B nel pane sono presenti la vitamina B1 o tiamina, la vitamina B2 conosciuta come riboflavina, la vitamina B3 o niacina, la Vitamina B6 o piridossina e infine la vitamina B9, che tutti abitualmente conosciamo come acido folico. Tra i minerali presenti nel pane possiamo contare su grandi quantità di fosforo, magnesio, calcio e potassio, e in misura minore sodio, ferro o iodio.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >