Il piacere di riscoprire il sorriso grazie agli impianti zigomatici 

Usufruendo degli impianti zigomatici, il paziente può arrivare all’installazione di una protesi fissa nell’arco di pochi giorni dall’intervento

COMUNICATO STAMPA

A differenza di altre problematiche, la perdita dei denti non implica solo difficoltà dal punto di vista funzionale, ma anche una compromissione della percezione di sé. E le conseguenze psicologiche possono rivelarsi tutt’altro che trascurabili. Come riacquistare il sorriso nel caso di grave atrofia? Oggi c’è la soluzione: la tecnica degli impianti zigomatici.

Usufruendo degli impianti zigomatici, il paziente può arrivare all’installazione di una protesi fissa nell’arco di pochi giorni dall’intervento, a condizione, ovviamente, che sia considerato clinicamente idoneo.

Ad approfittare di questa tecnica sono, in particolare, i pazienti che soffrono di una seria atrofia ossea. Ma sono interessati anche coloro che subiscono gli effetti di una grave malattia parodontale, con scarso residuo osseo.

Perché le potenzialità degli impianti zigomatici vengano sfruttate a pieno, è indispensabile che lo specialista coinvolto disponga di competenze perfezionate nel corso di anni d’attività medica. Ciò rende necessario prendersi del tempo per la selezione del medico.

Nell’ambito degli esperti nel trattamento delle gravi atrofie mediante tecnica degli impianti zigomatici troviamo il Dr. Cesare Paoleschi. Nel suo curriculum il 1985 coincide con la laurea con lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Università di Siena. L’anno successivo ottiene l’iscrizione all’albo dei Medici Odontoiatri di Lucca.

Svolge poi il ruolo di odontoiatra presso lo studio del padre (Carlo Paoleschi), proseguendo comunque l’attività formativa specialistica nei maggiori atenei e centri odontoiatrici, anche a livello internazionale.

Cesare Paoleschi completa i percorsi di perfezionamento in “Chirurgia implantare preprotesica”, “Chirurgia dei denti inclusi”, “Utilizzo del laser in odontoiatria”, “Tecniche operative di implantologia e parodontologia” presso l’Università di Firenze.

Della sua formazione fanno parte corsi di chirurgia implantare tenuti dai maggiori esperti internazionali in Svezia presso le Università di Gotheborg, di Umea e Stoccolma, in Spagna presso l’Istituto Davò, in Brasile presso la clinica Miglioranza e in altri contesti di primo piano.

Iris Compagnia Odontoiatrica, centri odontoiatrici d’eccellenza 

Un altro momento cruciale coincide con il 2004, quando Cesare Paoleschi fonda Iris Compagnia Odontoiatrica, tra i principali network di centri odontoiatrici italiani di qualità. All’interno delle cui strutture compie personalmente gli interventi di chirurgia ed implantologia.

Il chirurgo ha inoltre istituito Iris Academy, l’alta scuola di formazione per odontoiatri, dove ricopre il ruolo di docente del corso teorico-pratico di “Riabilitazione avanzata delle gravi atrofie con impianti zigomatici”.

Durante oltre 30 anni di attività medica, il Dr. Cesare Paoleschi ha curato migliaia di pazienti in tutta Italia. E ogni anno esegue oltre 250 riabilitazioni di gravi atrofie, ricorrendo alle più avanzate tecniche di implantologia endossea e zigomatica.

COMUNICATO STAMPA

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >