La Cité du Vin
Society
di Gabriele Ferraresi 6 Giugno 2016

La Cité du Vin è una Disneyland dedicata al vino e a chi lo ama

In Francia, a Bordeaux, ha inaugurato da poco una buona approssimazione del Paradiso

cittadelvino_1 Flickr Cité du Vin - La Città del Vino di Bordeaux

 

È un fatto piuttosto noto: il vino è una delle cose per cui vale la pena vivere e a Bordeaux, in Francia, lo sanno da qualche millennio, visto che furono gli antichi romani a coltivare per primi la vite in Guascogna. Sono terre da vino quelle dei girondini che non hanno nulla da invidiare a quelle italiane: e adesso hanno anche qualcosa in più per allietare la visita di chi ama bersi un bicchiere in più, La Cité du Vin, un parco a tema tutto dedicato al vino.

È probabilmente una buona approssimazione del Paradiso, La Cité du Vin, ed è tutto vero: fate conto che è una specie di Gardaland, ma con i vini di una delle regioni più apprezzate per la produzione di rossi di tutto il mondo. Ma mica c’è solo il vino di Francia  – anche se ha ovviamente una parte più che centrale – è tutto lo spazio a tema a essere dedicato alla cultura del vino planetaria, e c’è dentro di tutto, e anche vino italiano, ci mancherebbe.

Più che un parco divertimenti, a vedere le immagini, ricorda un po’ un padiglione del passato Expo 2015 di Milano, ma solo visitandolo potremmo scoprirlo.

 

 

Bravi i francesi quindi che ci hanno “soffiato” l’idea per qualcosa su cui l’Italia non ha nulla da invidiare a nessun altro angolo del globo? Bravi sì, anche perché il progetto, portato a termine e inaugurato il 31 maggio scorso da François Hollande in persona, parte da lontano, e ha ottimi numeri.

La Città del Vino copre infatti 13.350 m² di spazio complessivo, 3.000 m² in cui sono racchiuse 19 aree tematiche, visite che si promettono durare almeno 10 ore, e c’è anche una sala lettura dove rilassarsi dopo la bevuta leggendo libri a tema vino. Biglietti? Costano 20 euro.

Su Divini.corriere.it si legge anche qualche altro numero interessante, per esempio all’enorme numero di bottiglie conservato all’interno della Cité du Vin, che “Quattordicimila metri quadrati, 55 metri d’altezza, a metà tra un parco divertimenti interattivo e una immensa cantina. Andreas Larsson (miglior sommelier del mondo 2007) e Michel Rolland (“l’enologo volante”, consulente di molte grandi aziende del vino) hanno scelto le 14 mila bottiglie che si troveranno all’ultimo piano, sugli scaffali di Latitude20, 800 vini da 80 Paesi, Italia compresa. Il numero 20 evoca il ventesimo parallelo, sotto al quale i vigneti sono rari“.

 

cittadelvino_3 Flickr Cité du Vin

 

Vedremo se l’obiettivo dei 450 mila biglietti all’anno sarà rispettato. Ma nel caso questo strano ibrido tra un parco divertimenti vinicolo e un padiglione permanente di una esposizione internazionale non vi piaccia, be’, siete comunque in una delle regioni vinicole più famose del mondo: la sete non la patirete di sicuro.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >