La fine del mondo? Ci siamo già dentro, guarda questo grafico

Society
di Jon Bocconcino 24 settembre 2012 11:45
La fine del mondo? Ci siamo già dentro, guarda questo grafico

Più il mondo ha fame e più si litiga. Non i litigi tra fidanzatini nelle fasi post-adolescenziali. Parliamo di guerra, claro.

Le motivazioni sono: povertà, oppressione, privazione di diritti, ma è la fame che sta causando veri e propri disordini sociali. Il cibo scarseggia o costa troppo e causa disagio, lo dice un gruppo di teorici di sistemi complessi di Cambridge: il fattore determinante, la storia insegna, è sempre stato il rapido aumento del prezzo degli alimenti.

Brian Merchant sul suo blog parla chiaro: manca meno di un anno alla rivolta mondiale, lo dicono teorici di sistemi complessi.

Questo grafico incrocia i dati delle Nazioni Unite sui prezzi dei cibi, il cosiddetto indice dei prezzi alimentari dell’ Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO), e le date delle rivolte nel mondo, qualsiasi sia la loro causa.

Gustatevi il grafico (se volete approfondire ulteriormente andate qui) e smettetela di avere fame. State combinando un gran casino. Dai, su.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)