Society
di Simone Stefanini 11 Luglio 2017

L’ostia senza glutine non è valida, lo dice il Vaticano

Ma cosa volete che siano due crampi addominali di fronte alle grandi sfide che Dio dava al suo popolo ai tempi dell’Antico Testamento?

 il giornale

“Le ostie completamente senza glutine sono materia invalida all’Eucarestia.”

Non cercate queste parole nell’Antico Testamento, poiché sono tratte dalla lettera della Congregazione per il Culto Divino, indirizzata ai vescovi di tutto il mondo. Esatto cari amici, esiste un’alta vigilanza sulla qualità del pane e del vino che si fa corpo e sangue di Cristo durante la Messa, e se è senza glutine, che corpo di Cristo è? Avete mai visto un Gesù cristo gluten free?

In questa lettera, che vi linkiamo perché altrimenti non ci credete, c’è tutta una serie di regole per essere il MasterChef dell’ostia, tra cui l’ormai famosa norma sul glutine. Che poi, dove sono le regole di tolleranza e fratellanza che contraddistinguono da sempre l’operato della Chiesa di Roma? Perché adesso questa avversione per i celiaci poveri di spirito che necessitano la ricezione illuminata del Cristo ma che sono allergici al glutine?

 

 

La risposta potrebbe essere una sola: chi ama Dio deve soffrire, si sa. Pensate ad Abramo e Sara: una vita per tentare di avere un bambino senza riuscirci, e ai tempi si campava tipo mille anni, poi Dio gli fa il miracolo, nasce Isacco, tutti felici e contenti e invece la Bibbia non è un classico Disney e ha sempre il finale a sorpresa. In questo caso, Dio, un po’ in vena di extreme pranks, chiede ad Abramo di salire sul Monte Moria per sacrificare Isacco. Poi, giusto per salvare la faccia di fronte ai futuri fedeli, rivela a uno scioccatissimo Abramo che era tutto un mega scherzone e che ora può anche slegare il figlio e smetterla di puntargli un coltello alla gola. Cosa volete che sia un po’ di disturbo intestinale da parte dei celiaci, di fronte alle sfide che Dio, in gioventù, dava al suo popolo per garantirgli che gli erano prediletti? Ma poi, Isacco, dopo l’esperienza borderline del padre che sente le voci nella testa e lo sequestra per accoltellarlo nel filetto, dove la carne è più tenera, avrà trovato un bravo psicologo o se l’è dovuta far scendere a son di lavoro nei campi e fede?

 

 

Capite da voi che basta leggere un po’ di Bibbia per capire di essere stati fortunati ad avere solo problemi col glutine, almeno non è un’invasione di locuste o una pioggia di sangue con la Bestia a sette teste e il 666. In questo caso comunque è insorta anche l’Associazione Italiana Celiaci, suggerendo alla Chiesa di non mettere in disparte i fedeli celiaci e di farli benedire dall’ostia come tutti gli altri, allora la Congregazione per il Culto Divino (ma quanto fa paura questo nome?) ha deciso che il glutine nell’ostia ci può essere anche in una dose infinitesimale, basta che ci sia. Fiu, è stato risolto uno dei grandi problemi del pianeta, grazie Congregazione.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >