Society
di Gabriele Ferraresi 17 Ottobre 2016

Vite parallele: Alessandro Magno VS Mauro Icardi!

“Una biografia a 23 anni? Ma chi sei, Alessandro Magno?”: abbiamo davvero messo a confronto Il condottiero macedone e la discussa bandiera dell’Inter

Chi vincerà?  Chi vincerà?

 

Mauro Icardi è nato a Rosario, Argentina, il 19 febbraio del 1993, è un calciatore, gioca nell’Inter, squadra di cui è anche capitano.

Ha quindi 23 anni e qualche mese, ma nonostante la tenera età ha appena dato alle stampe la biografia Sempre avanti, eh sì.

Alessandro Magno è nato nell’antica città di Pella – al tempo Regno di Macedonia – il 20 o il 21 luglio del 356 a.C.: morto a 33 anni è uno dei conquistatori più leggendari che la storia ricordi, noto anche come Alessandro il Grande, Alessandro il Conquistatore o Alessandro il Macedone.

Perché li mettiamo insieme? Perché ne stiamo parlando?

Perché è una battuta girata parecchio “Una biografia a 23 anni? Ma chi sei, Alessandro Magno?“, a proposito del giovane talento nerazzurro. Uno che non ha certo problemi di autostima, ma, come direbbe mia madre, forse ne ha di comprendonio.

Lasciamoci però alle spalle i rigori sbagliati, lasciamoci alle spalle la rottura con i tifosi della Curva Nord interista minacciati a mezzo biografia in stile “Vi porto gli amici dal parchetto“, che hanno ovviamente risposto nel peggiore dei modi, non essendo la Curva Nord interista esattamente un club di cucito e ricamo, insomma lasciamoci dietro le opinioni e concentriamoci sui fatti.

Per cui vediamo un confronto breve tra Alessandro Magno e Mauro Icardi.

12 ANNI

Alessandro Magno doma l’indomabile cavallo Bucefalo, che in seguito l’avrebbe accompagnato alla conquista del mondo conosciuto per vent’anni. Bucefalo muore nel 326 a.C. nella battaglia dell’Idaspe, e Alessandro, distrutto dal dolore, fonda per lui la città di Alessandria Bucefala. Alla stessa età Mauro Icardi vive con i genitori alle Isole Canarie, in Spagna, dove si è trasferito dall’Argentina in seguito alla durissima crisi economica di inizio anni ’00. Alle Canarie gioca nelle giovanili del Vecindario, squadra di Gran Canaria.

 

16 ANNI

Alessandro Magno termina di andare a scuola da Aristotele e il padre Filippo II di Macedonia lo nomina per un breve periodo reggente del regno. Alla stessa età Mauro Icardi continua a giocare nel Vecindario di Gran Canaria, squadra in cui segnerà complessivamente 384 gol nelle categorie giovanili. È facile immaginare che all’epoca Icardi fosse l’idolo della curva.

 

20 ANNI

Nell’estate del 336 a.C. Alessandro Magno sale al Regno di Macedonia: il padre Filippo II viene infatti assassinato da Pausania, una delle sue guardie. Una congiura di palazzo porta così Alessandro al trono, ed è una congiura su cui si sono fatte molte congetture, tra cui anche quella che sia Alessandro Magno che la madre ne fossero a conoscenza e abbiano taciuto. In ogni caso esercito e dignitari acclamano Alessandro il Grande come loro guida. Mauro Icardi invece nell’estate 2013 d.C. passa all’Inter per 13 milioni di euro – dopo avere militato nel Barcellona e nella Sampdoria – e viene operato a novembre per un’ernia inguinale, prima però segna il suo primo gol in nerazzurro alle Juventus. All’epoca del suo arrivo il sito dell’Inter chiosa “un campione tra i campioni“.

 

23 ANNI

Nel 334 a.C. Alessandro ha 22 anni, e ha già fatto la storia, consolidando il suo regno, sterminando rivali al trono, guidando la campagna dei Balcani, ma mica gli basta, vuole fare la Storia con la S maiuscola, e vuole conquistare l’Impero di Persia. Lascia al generale Antipatro “le chiavi di casa”, ovvero la reggenza del Regno di Macedonia, e parte: ai suoi comandi ci sono circa 40mila fanti, 5mila cavalieri, e una flotta di 120 triremi. Le truppe di terra sono più o meno quindi metà dello Stadio di San Siro, se fosse al completo.

Fino al 333 a.C. l’avanzata di Alessandro Magno è formidabile, e i persiani si piegano alla sua forza d’urto. Ma devono ancora esserne annichiliti: accadrà nel 333 a.C., l’anno della Battaglia di Isso: un trionfo in cui i persiani, secondo gli storici, perdono circa 110mila uomini.

Ma qui ci fermiamo: perché alla stessa età Mauro Icardi dà alle stampe Sempre Avanti, formidabile biografia che è piaciuta moltissimo alla Curva Nord dell’Inter, dove si legge: “Sono pronto ad affrontarli uno a uno. Forse non sanno che sono cresciuto in uno dei quartieri sudamericani con il più alto tasso di criminalità e di morti ammazzati per strada. Quanti sono? Cinquanta, cento, duecento? Va bene, registra il mio messaggio, e faglielo sentire: porto cento criminali dall’Argentina che li ammazzano lì sul posto, poi vediamo”.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >