muhammad ali morto
Society
di Gabriele Ferraresi 4 Giugno 2016

Addio a Muhammad Ali, la più grande leggenda dello sport

Il più forte di sempre e non solo sul ring. Aveva 74 anni

muhammad ali morto  Muhammad Ali nel 1966 – CC BY-SA 3.0 nl

 

Aveva 74 anni, il Parkinson l’aveva pestato più duro di qualunque avversario, era una delle più grandi leggende viventi dello sport: è morto ieri Muhammed Ali, era ricoverato all’ospedale di Phoenix.

Ali sul ring è stato il più forte pugile di sempre e lo è stato in un’epoca in cui il pugilato era diversissimo da quello che conosciamo oggi, molto più popolare, molto più uno sport “per tutti” di quanto sia ora.

Per qualche decennio Ali fu un simbolo: il più grande sul ring, il più grande nella vita e nello sport, un personaggio che ha insegnato tanto, a molti, in discipline anche lontanissime da quella in cui era un campione.

Nato a Louisville, nel Kentucky, il 17 gennaio 1942, il suo vero nome era Cassius Marcellus Clay Jr, lo cambiò una volta convertito all’Islam nel 1964. La vita di Ali è costellata di piccoli e grandi aneddoti, piccole e grandi storie che puntellano una leggenda, la prima, il motivo per cui si decise a boxare.

A 12 anni gli rubano la bicicletta, il piccolo Ali incrocia un poliziotto e promette di dare una lezione a quello che gli aveva portato via la due ruote. Il poliziotto sorride e gli consiglia di andarsene prima in palestra, per imparare a tirarli a modo i pugni. Ed ecco il seme di quello che sarà Ali.

 

I Beatles e Muhammad Ali  I Beatles e Muhammad Ali: era il 1964 – Public Domain

 

Figlio di un decoratore di insegne, Ali fu un personaggio controverso per l’America degli anni sessanta. Rifiutò la chiamata in Vietnam – e anche qui, un paio di battute entrate nella storia: quando fu intervistato a proposito e alla domanda “Ali, sai dov’è il Vietnam?” rispose “Sì, in TV” e “Non ho niente contro i Vietcong, loro non mi hanno mai chiamato negro”.

Fu un paladino delle lotte per i diritti civili dei neri afroamericani, ma è tutta la vita del pugile tre volte campione del mondo, oro alle Olimpiadi di Roma nel 1960, che si sposò quattro volte, ebbe nove figli – ad essere una lunga, qualche volta gloriosa, qualche volta amara – la lotta con il Parkinson – ma sempre indimenticabile storia da raccontare.

Ci hanno pensato film, documentari, uno su tutti Quando eravamo re, di Leon Gast, del 1996 – pellicola frutto di una gestazione decennale – che col pretesto di raccontare il contorno di “the rumble in the jungle”, l’incontro di Kinshasa del 30 ottobre 1974 tra Ali e George Foreman, finì col comporre un grande ritratto di Ali, forse il migliore, data anche la qualità dei materiali di partenza.

Qualche benefattore dell’umanità l’ha caricato integrale su Youtube, eccolo qui. Addio campione.

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

25,00 €

Maglietta de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Maglietta in edizione limitata per il concerto di Andrea Laszlo De Simone.  
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >