Society
di Simone Stefanini 7 Luglio 2016

Questi occhiali fanno vedere i colori ai daltonici e le loro reazioni sono spettacolari

I commoventi video di reazione dei daltonici che vedono i colori per la prima volta grazie agli occhiali per daltonici EnChroma

 

Immaginate di essere daltonici e di aver sempre visto i colori in modo errato, più piatti e spenti, e che siate talmente abituati da non poter pensare a una realtà diversa da quella. Poi viene qualcuno e vi porge degli occhiali speciali, con i quali poter vedere perfettamente tutto lo spettro dei colori. Come reagireste la prima volta?

Probabilmente come la tenerissima bambina di questo video, o come il padre che vede per la prima volta gli occhi dei suoi figli e si commuove. Viene da abbracciare tutte queste persone, che riescono a vedere il mondo con occhi diversi per la prima volta nella loro vita.

Qui sotto, un altro test dei fantastici occhiali, eseguito da un 38enne che rimane del tutto estasiato dal colore viola, che non aveva mai visto.

 

 

Ma come vede un daltonico? Come nell’immagine qui sotto. Il rosso e il verde non sono due colori distinti, così come le loro migliaia di sfumature, per colpa dei fotopigmenti dell’occhio o per fattori ereditari.

I principali disagi sono quelli di fare confusione coi nomi dei colori, di aver grosse difficoltà nel leggere i segnali stradali e i semafori e di riuscire a vedere solo il 10% dei colori in natura.

 

Schermata 2016-07-07 alle 15.05.03 enchroma.com - Nel cerchio, ecco come vede un daltonico

 

Grazie agli occhiali speciali EnChroma, tutti i daltonici possono vedere tutti i colori del mondo. I ricercatori hanno infatti studiato un paio di lenti in grado di separare i colori e di filtrarli. Le testimonianze di chi li ha provati sono assolutamente  meravigliose:

“Wow! C’è un intero settore dello spettro di cui non ero a conoscenza, sono confuso, è tutto straordinario!”

“Non sono mai riuscita a vedere questo. Voglio solo piangere un po’ perché non avevo realizzato quanto fossi influenzata dal fatto che non posso vedere il mondo come lo vedono le altre persone.”

 

 thenexttech.startupitalia.ru

 

Esistono decine di tipi diversi di occhiali EnChroma, ognuno fatto appositamente per i deficit visivi degli oltre 300 milioni di daltonici nel mondo. I prezzi vanno dai 330 ai 440 $ a seconda del modello e a guardare le reazioni delle persone che vedono i colori per la prima volta, sembra proprio che siano assolutamente necessari.

Pensate che meraviglia guardare il tramonto e vederne tutte le sfumature, come fa il ragazzo del video qui sotto. Fa davvero venire i brividi.

Questo, insieme agli altri video di reazione, li trovate sul sito ufficiale EnChroma.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
50,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >