Il papà di Settimo Cielo Stephen Collins ha ammesso di aver molestato tre bambine

In una registrazione audio, Collins ammette di aver molestato tre bambine tra i 10 e i 13 anni

Society
di Marco Villa facebook 7 ottobre 2014 15:47
Il papà di Settimo Cielo Stephen Collins ha ammesso di aver molestato tre bambine

Stephen Collins è un attore statunitense, noto soprattutto per aver interpretato il reverendo Eric Camden nella serie tv “Settimo Cielo” (“Seventh Heaven” il titolo originale”). Nella serie, il personaggio di Collins è padre di sette figli e sostenitore di educazione e condotta di vita fortemente conservatrici.

È notizia di oggi che Stephen Collins ha ammesso di aver molestato tre bambine. Non abbiamo usato il condizionale perché a confermare la storia è lo stesso Collins: il sito TMZ, diventato famoso per una serie di scoop estremi e controversi, ha pubblicato una registrazione audio in cui l’attore ammette di aver molestato tre bambine tra i 10 e i 13 anni e racconta nei dettagli quanto ha fatto con loro.

La registrazione proviene da una seduta di terapia ed è stata realizzata da Faye Grant, ex-moglie di Collins: il loro matrimonio è finito nel 2012 ed è presumibile che la seduta oggetto della registrazione sia avvenuta prima del divorzio. Se così fosse, diventa lecita una domanda: perché Faye Grant o il terapista (in caso di reati contro i minori, per la legge statunitense, non prevede il segreto professionale) non hanno denunciato Collins?

Ascolta la registrazione pubblicata da TMZ:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)