Pimp my Lenin: in Ucraina pitturano le statue di Lenin per protesta

Le statue di Lenin diventano un simbolo da deridere

Society
di Elisabetta Limone 10 ottobre 2014 09:37
Pimp my Lenin: in Ucraina pitturano le statue di Lenin per protesta

La situazione in Ucraina continua a essere pesante e non si fermano gli scontri con l’esercito russo. Sui media se ne parla meno, ma è tutto ben lontano dall’essere risolto o pacificato.

Un problema complesso, non solo da risolvere, ma anche da capire in pieno. Ecco perché, qui a Dailybest, non vogliamo avventurarci in discorsi che sarebbero per forza di cose superficiali. Preferiamo parlare di quello che accade da quelle parti con il nostro solito taglio, quello della confusione e del mashup.

E il mashup in questo caso è notevole: in Ucraina, come in molti altri paesi ex-sovietici, resistono intatti monumenti e opere nate durante l’era sovietica, comprese le statue di Lenin.

Visto il momento di scontro con la Russia, quei simboli sono diventati il bersaglio perfetto per proclamare il proprio credo anti-russo, dipingendo o vestendo le statue del rivoluzionario bolscevico.

[via

BzGY750CUAA7Me8

BzGwbdaIUAAhulA

By3zjg2IIAEe6Sl

10655080_258396121037167_845746988_n]

 

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)