Society
di Simone Stefanini 20 Marzo 2015

Qualcuno di questi geni potrebbe diventare il nuovo MacGyver

Un bel po’ di soluzioni naif e geniali ai problemi pratici della vita.

Vi ricordate di MacGyver, il protagonista dell’omonimo telefilm anni ’80, che riusciva a salvarsi da ogni pericolo creando una bomba a mano con una forcina per capelli oppure un missile interspaziale con un gommino e un fermaglio?

Talvolta le soluzioni empiriche, patafisiche, immaginifiche, fantasiose o comunemente dette a cazzo di cane, possono rivelarsi talmente geniali da lasciare tutti a bocca aperta. Qui sotto sono raccolte un bel po’ di foto che vi faranno esclamare “perché non c’ho pensato io?”

Allora andate, giovani jedi ed attingete a piene mani da questo bacino di sapienza che andiamo a mostrarvi, per vincere il Nobel come persone più pigre del mondo con idee brillanti:

FONTE | distractify.com

Calzino bucato e pollicione bene in  vista, tipo Flintstones? Figuriamoci se dobbiamo imparare a rammendare o addirittura comprare dei calzini nuovi: con un pennarello indelebile si colora l’unghia di nero e nessun noterà l’inconveniente.f25a4940583030f9d49b805c9b0056a1 650x

 

Perché comprare una nuova cassetta della posta quando in casa abbiamo uno sgabello, del nastro adesivo e un peso da 20 kg?

05ab4d43e0a2710a996e002e27dcf8b0 650x

 

Quante volte avremmo voluto mangiare i popcorn senza dover tenere in mano il contenitore, che se si rovescia addio godimento? Bastava mettersi una felpa col cappuccio a rovescio e riempire il cappuccio di unti e bisunti popcorn!

2756cb088c53903b99c9ba2d33c0136c 650x

 

In mancanza di un mobiletto portatelefono, una scarpa legata direttamente alla presa di corrente sarà perfettamente funzionale.

15f24eec8a4899b74d4c194b3c93bba9 650x

 

Davvero volevate comprare una scrivania quanto avevamo in casa un tavolino da tè e due sgabelli da poter comporre tipo Tetris? Pazzi.

1965e40821edc33126b60630265f7c32 650x

 

Le bretelle non servono, possono bastare i ganci elastici per sistemare i bagagli in macchina.

c0ba3f8f639bc004dc13472012f74fe2 650x

 

Non vorrete mica stare a guardare la gente che passa senza la vostra fida birra eh? Basta metterla nel pratico portabirra fatto col nastro isolante e via, mani libere, toda joia

3d71956f36009edc150693fd404ba23f 650x

 

Perché comprare un righello quando c’è un biscotto che può fare a grandi linee la stessa cosa?

dae59d43b716c78dbceab3baa87bf834 650x

 

Si è rotto il bocchettone della doccia? Niente paura, basta una bottiglia di plastica da mezzo litro con i buchi in fondo. Subito riparato.

7638777219788b5713ee308a831bf6cc 650x

 

Uno scaldavivande fai-da-te utilizzando due carica batterie da computer, che come sapete emanano un bel po’ di calore.

4d10d3415442b321987c570c0ddfe193 650x

 

Non vorrete mica chiamare la disinfestazione per due o tre scarafaggetti? Basta vestirsi da Ghostbusters, chiudere ogni possibile presa d’aria e agire con l’aspirapolvere.

065e295628ab214ed7a31d0a7126a8b6 650x

 

Se avete spaccato il vetro dell’iPhone, potreste decidere di farne un ottimo pezzo d’arte interattiva

72545ae41aec6e648f96fede41dc12b8 650x

 

La mano non si potrà muovere per parecchi mesi, ma non sia mai di rinunciare ad una birra!

6f23b22c4e51ba0b2459599190d02b24 650x

 

Un tavolino trasparente, il wi fi in casa e via con tutti i film del mondo guardati direttamente dallo smartphone, senza muovere un dito!

ab79f1eeace8f95e58a61b5b334fa8ba 650x

 

Ma quale parabola, basta la grata del barbecue!

72fdae5b2bacf7a8bee60c8493034c02 650x

 

Un cartone in testa può riparare dal sole meglio di un cappello?

70e7df2543a6d69c8aab429e41b6d910 650x

 

Vallo a dire a loro che è vietato frullare a biliardino!

988ee2e6117fa418fe1480479218e523 650x

 

L’ennesimo specchietto della macchina rotto? Fate così:

6db3a91001db5a49449e6ebd7da32a74 650x

 

Il genio dei geni si videochiama, inquadra la tv con la Playstation, poi va in vasca, porta il controller e  un tablet e continua a giocare. Mago. 

66aff8433611a1356c34d514508a1e19 650x

 

Mai più problemi di eccessivo calore con l’ombrellone infilato su per il vabbè avete capito.

756aadbb16cfcead7f5fb3144d7fb8e8 650x

 

Un’asta piuttosto professionale per cantare.

21869a922c9d9aadf55a0f40ad6911bc 650x

 

Per evitare gli schizzi e le bruciature, un bello scudo in cartone.

7a101398adedcb6f1158cd65c11ea8f7 650x

 

Perché inzuppare le dita quando si possono usare le bacchette?

122394175eabd439f944fce1afe2395a 650x

 

Non c’è il cucchiaio? Facciamone uno con la stagnola che ricopriva la confezione!

dfb79ad5d849bf7e852cf0020388384b 650x

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >