Society
di Marco Villa 20 Marzo 2015

Orrore in formato ebook: le peggiori copertine amatoriali dei libri autopubblicati

Il meglio del peggio delle copertine dei libri per Kindle venduti su Amazon

I lettori di ebook si stanno diffondendo sempre di più, lo si vede dal crescente numero di persone che li maneggia sui mezzi pubblici e dal fatto che da qualche anno è una delle prime proposte a saltare fuori quando si tratta di fare un regalo a qualcuno.

Oltre alla comodità di non doversi portare in giro mallopponi da tre kg nella borsa o nello zaino, si tratta di una mezza rivoluzione anche per chi i libri li scrive, perché si è aperto un mondo intero chiamato “autopubblicazione”. Chiunque può scrivere il proprio libro e pubblicarlo a prezzi decisamente più bassi rispetto al passato, magari senza nemmeno passare per nessun intermediario. Grande libertà e grandi possibilità per tutti, certo, ma anche mancanza di professionalità dietro l’angolo. E non stiamo parlando solo della qualità dei libri, ma anche di tutto quello che gira intorno all’opera. Tipo la copertina, perché non c’è nulla di peggio di un grafico improvvisato o del classico cugino smanettone bravo con i computer che apre per la prima volta Photoshop.

Il risultato? Una quantità incredibile di copertine imbarazzanti, che se fossero state stampate e messe in libreria avrebbero fatto scappare tutti i potenziali lettori. Non sappiamo se il formato ebook abbia aiutato a far diffondere queste future pietre miliari della letteratura, quello che conta è che il Tumblr KindleCoverDisasters raccoglie il meglio del peggio delle copertine per Kindle ed ebook e che noi oggi vi proponiamo una gustosissima selezione.

Visto che vi vogliamo molto bene, abbiamo lasciato anche il link per comprare i libri su Amazon.

FONTE |  KindleCoverDisasters, via Wired.it

01. Nik Kershaw abbraccia Bonton, ragazzino asiatico con problemi di sviluppo e differente pigmentazione tra busto e gambe. La marmotta Daisy osserva lo scempio e riflette, non senza una punta di disgusto.

tumblr_nlccad9NNt1uorx89o1_1280

[fonte]

 

02. Arnaldo, cavaliere senza macchia e senza paura, sottrae un putto senza biancheria intima dalle attenzioni di Vito, un drago visibilmente alterato per aver perso il proprio toyboy.

tumblr_nlaozmN1gX1uorx89o1_1280

[fonte]

 

03.  Un arcobaleno senza casco guida una moto sulle foreste, tentando di attirare l’attenzione di Oreste, un palestrato distratto che pensa solo al proprio quadricipite.

tumblr_nkzpgwqlIM1uorx89o1_1280

[fonte]

 

04. Il gatto-lince-mostro-diavolo e un essere assemblato usando parti del corpo di quattro persone diverse litigano sulla migliore tecnica di potatura delle sequoie di Campobasso

tumblr_nkxwwfxNpx1uorx89o1_500

[fonte]

 

05. La solita storia: al quarto Negroni la bella Francesca Maria si porta a casa un cavallo. Incorreggibile.

tumblr_nksev0WcIp1uorx89o2_r1_540

[fonte]

 

06. La gracile Nadia sogna dimensioni appaganti, mettendo così in crisi il povero Luigi, che cerca di abbozzare un sorriso ma in realtà muore dentro.

tumblr_nkoughn5511uorx89o1_540

[fonte]

 

07. Il giovane Salvatore si è messo la felpa col cappuccio per andare al pub di nascosto, ma la montagna-cervo-dio osserva da lontano per riferire a mammà

tumblr_nkjcyah7nQ1uorx89o1_400

 

08. La sofisticata Kelly osserva due gemelli che si sistemano il papillon, mentre il suo filippino di fiducia le fa aria con banconote false da 120 dollari

tumblr_nkcfbxZ7EY1uorx89o1_500

[fonte]

 

09. Il senatore De Franceschi lotta da sempre contro la discriminazione delle demonesse e loro ringraziano con favori sessuali. 

tumblr_nkce32Wozx1uorx89o1_1280

 

[fonte]

 

10. Una clamorosa rivelazione: i gay diventano blu dopo la morte

tumblr_nk2y09KLiN1uorx89o1_1280

 

[fonte]

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >