Society
di Simone Stefanini 29 Gennaio 2015

L’opinabile arte russa della composizione del cibo

Fatevi un favore: guardate queste foto e poi aprite un ristorante con il menù presentato così. Sarò vostro cliente fisso.

Quella che state per vedere è una galleria di foto piuttosto stramba. Sembra che in Russia, sia d’uso comune comporre il cibo sul piatto in modo da raffigurare animaletti, omini e cose che, secondo il gusto locale, dovrebbero essere gradevoli allo sguardo, con la conseguenza di invogliare il commensale a mangiare con più gioia, letizia ed in ultima analisi spasso.

In realtà, queste foto dimostrano quanto l’animo umano possa essere spinoso, corrotto e  perverso, poiché nessuna persona di buona volontà potrebbe mai concepire simili abomini estetico-gastronomici.

Andiamo ad analizzarli uno per uno con la nostra solita flemma:

FONTE | sadanduseless.com

Dopo aver mangiato questo riso, di solito i vegani si uccidono:

russian food art1

 

Il pesce badante insieme al maiale dagli occhi di droga e i culofanti:

russian food art2

 

Come soprammobile pensavo facesse più schifo. Come deodorante invece è da rivedere:

russian food art3

 

Il pollo cocainomane alla festa in maschera. W la Russia:

russian food art4

 

Il cane di pasta scotta mentre mangia le proprie feci: 

russian food art5

 

Le metacosce di pollo, l’orso pedofilo ed IL PARTITO COMUNISTA raffigurato con gli affettati:

russian food art6

 

Le galline puttane ed i galli militari che ne usufruiscono:

russian food art8

 

Il coniglio assassino in mezzo alle sue vittime:

russian food art9

 

Andate avanti voi con le descrizioni, mi prendo una pausa per asportarmi i bulbi oculari:

russian food art10

 

Quando ho visto questa foto, ho bestemmiato durissimo, ma se la vedesse un prete, mi assolverebbe:

russian food art11

 

Io una fettina di vomitata vestita da cagnolino cieco, grazie:

russian food art12

 

Il coniglio Gasparri, adatto per le cene eleganti:

russian food art13

 

Compleanno indimenticabile, grazie a tutti, chi viene in macchina con me per la lavanda gastrica?

russian food art14

 

Cioè questo in confronto agli altri sembra fatto da Michelangelo:

russian food art15

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 VERDE

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W verde, con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2019"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2019”. Bag bianca cotone con illustrazione nera di Andrea De Luca.  
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >