Society
di Marco Villa 19 Giugno 2014

10 suggerimenti per insultare in modo creativo il Costa Rica durante la partita con l’Italia ai Mondiali

10 spunti per rendere più creativi i vostri insulti contro il Costa Rica

_68206501_pirlo_getty

Venerdì 20 giugno alle 18 si gioca Italia – Costa Rica, seconda partita degli azzurri ai Mondiale del Brasile. Tutti – più o meno – ci troveremo con amici o colleghi per guardare la partita sulla Rai o su Sky. 90 minuti di sofferenza e patimenti, mentre i ragazzi cercheranno di vincere per far sì che l’Italia superi il primo turno dei Mondiali. Per farlo, non basteranno le invenzioni di Pirlo o gli stacchi di testa di Balotelli. Per battere il Costa Rica serviranno anche i tifosi e noi oggi vogliamo aiutare proprio loro.

Il tifoso ha sempre bisogno di insultare e ha sempre bisogno di spunti per farlo. Se ormai non abbiamo problemi per quanto riguarda gli insulti nei confronti delle altre squadre italiane, siamo un po’ in deficit rispetto agli insulti internazionali.

Per aiutarvi, abbiamo trovato (qui) una serie di informazioni utili per ravvivare le vostre urla durante la partita Italia – Costa Rica.

01. In Costa Rica la gente va in giro con il machete. Meglio degli svizzeri con il multiuso, però un po’ inquieta.

machete

02. Danno il caffé ai neonati, mischiato con il latte e ai bambini, puro. Gli stessi neonati e gli stessi bambini che poi, qualche anno dopo, saranno in giro con il machete. E saranno rilassatissimi, senz’altro.

03. Il termine con cui chiamano i pedoni è Target. In caso non lo sapeste, in inglese vuol dire bersaglio.

04. Il tassametro lo chiamano Maria, in onore della Vergine Maria, che è onesta. Lei.

Artist-Changes-the-Face-of-the-Virgin-Mary-Is-Invited-to-Burn-in-Hell

05. Le televisioni trasmettono di continuo film con Chuck Norris e Steven Seagal. Praticamente vivono dentro Rete4.

stevenchuck

06. Gli abitanti del Costa Rica si chiamano Ticos e Ticas. È immorale che una nazione con questa abitudine arrivi agli ottavi di finale di un mondiale.

07. Quando si incontrano, i ticos (I TICOS!) di dicono “Pura vida”. Dei fricchettoni.

08. I ticos usano sempre e solo la carta di credito. Strisciano anche quando comprano il giornale in edicola. Gente che se la tira. Pur chiamandosi ticos e ticas.

09. Quando si riferiscono al loro partner, lo chiamano “media naranja”, l’altra metà dell’arancia. L’ho detto: dei fricchettoni.

10. Le strade non hanno cartelli o targhe. Per trovare dove andare bisogna basarsi su indicazioni dei passanti che, ricordiamolo, girano con il machete.

M

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >