Society
di Sandro Giorello 9 Settembre 2016

Con la sveglia vibratore avrete un bell’orgasmo ogni mattina

Il buongiorno lo si vede dal mattino, no?

little-rooster-sveglia-vibratori lostateminor.com/ - Little Roster, la sveglia vibratore

 

Svegliarsi al mattino può essere difficile: ci si può provare con le buone (gli aromi delicati, o le varie app dedicate) o con le cattive (il letto catapulta). Per tutte le signorine che ci leggono però ora ci più essere un metodo decisamente più divertente: usare la sveglia vibratore.

Inventata dall’imprenditore londinese Tony Maggs e prodotto dalla sua Gallus et Mulier, la sveglia si chiama Little Rooster ed è un piccolo e simpatico vibratore che si può nascondere tranquillamente nelle mutandine. Ha un orologio digitale con cui decidere l’ora del vostro risveglio e 30 possibili livelli di potenza (fino ai primi 27 promette di essere assolutamente silenzioso, mentre per gli ultimi tre qualche rumorino lo sentirete).

Una volta programmato, il vibratore si accenderà all’ora esatta partendo da una potenza bassa e, gradualmente, salendo di intensità.

 

sveglia-vibratore littleroosterstore.com - Come funziona Little Rooster, la seglia vibratore

 

Il Little Rooster è presente in due modelli, uno dalla forma più rotonda e morbida e l’altro leggermente più squadrato. Messo sul mercato nel 2011, ha ricevuto le recensioni più diverse: alcune blogger lo hanno decisamente apprezzato affermando che garantisce ottimi risvegli, altre criticavano il fatto che fosse poco potente o che non fosse poi così comodo causando risvegli notturni spiacevoli.

 

littleroostercharging72dpi830-830x410 lostateminor.com - Little Rooster, lo si carica facilmente con una presa USB

 

Ora la Gallus et Mulier ha presentato un nuovo modello con un motore più potente e una nuova chiusura di sicurezza per evitare che si accenda da solo in valigia o nella borsetta creando possibili imbarazzi. La sua batteria ora può essere ricaricata ancora più facilmente e velocemente con una presa USB, e il nuovo design promette un maggiore confort.

Il prezzo non è dei più abbordabili, si aggira attorno agli 80 dollari. Ma non facciamo i tirchi, svegliarsi con un orgasmo invece della solita sveglia, non ha prezzo.

FONTE |  mashable.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2019"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2019”. Bag bianca cotone con illustrazione nera di Andrea De Luca.  
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >