Society
di Simone Stefanini 20 Novembre 2014

The Lady, la serie web di Lory Del Santo è Il massimo del trash

Avete presente “The Lady”? Ne parlano tutti, ma io non ci volevo credere che fosse  davvero così. Poi ieri, boh, vuoi la noia, vuoi la corruzione morale, mi sono immolato guardando tutte e 6 le puntate disponibili su YouTube, e il risultato è proprio quello. Un classico moderno del grottesco, un Hellzapoppin privo di trama, di logica, di costrutto, il ritratto di una società vanesia e superficiale, praticamente un porno senza giungere a conclusione, ad opera di un’illuminata Lory Del Santo, che è la forza propulsice di quest’opera, come ci mostra l’RVM:

Schermata 2014-11-20 alle 12.52.56 Schermata 2014-11-20 alle 12.52.42 Schermata 2014-11-20 alle 12.53.14

Eppure sono stato attratto come un insetto nella tela del ragno ed ogni distrazione mi è stata impossibile. Uomini e donne bellissimi, usciti verosimilmente dai casting, appunto, di Uomini e Donne, tronisti dentro, la cui unica ossessione è compiacere la Lady, una giovane splendida e ricchissima, interpretata da Gloria Contreras: [tutte le gif via]

tumblr_nevk9hjogq1u2k82to1_500 tumblr_nevk9hjogq1u2k82to2_500 tumblr_nevk9hjogq1u2k82to3_500

Ha due amiche proprio per la pelle: Guendalina Canessa:

tumblr_new71e6y3U1u2k82to1_500

e Natalia Bush:

tumblr_newbbdAmYS1u2k82to3_500

un fidanzato manesco e aggressivo, il redivivo Costantino Vitagliano:

tumblr_neh4feIUSf1u2k82to1_500

e tutta una serie di personaggi razzisti:

tumblr_nevjseP5W41u2k82to1_500

omofobi:

tumblr_nexx2oFqrJ1u2k82to2_500

cafoni:

tumblr_neuciuHiD61u2k82to1_500

deviati:

tumblr_nemhusvwmF1u2k82to2_500

maschilisti:

tumblr_neuc21Dgn11u2k82to1_500

filosofi:

tumblr_nexwjubvlQ1u2k82to1_500

integralisti del cattivo gusto:

tumblr_nexwtknF8z1u2k82to1_500

che hanno fatto risultare la visione di questa serie:

tumblr_ney6p8PfRI1u2k82to2_500

Recitato male, doppiato peggio. Tutte le puntate le guardi qui. Poi facci sapere.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >