Society
di Eva Cabras 4 Febbraio 2015

Questa donna ha smesso di ridere 40 anni fa per prevenire le rughe

Faccia di cemento, per preservare il suo viso dalle rughe. Questa donna non ride da 40 anni è non è l’unica. Tutte qui.

Al mondo c’è chi veramente non se la sente di invecchiare. Rughe e capelli bianchi diventano manifestazioni dirette del Demonio, il male assoluto, luridi vessilli di decadimento fisico che proprio non sono tollerabili. Via libera quindi alle creme, alle maschere, agli impacchi a base di bava di lumaca, al lifting, al botulino, all’acido ialuronico, alla tinta per capelli e al trapianto con i peli presi dal deretano.

Passi tutto, ma perché spendere soldi in prodotti di bellezza quando si può semplicemente e gratuitamente controllare i muscoli della propria faccia? La cinquantenne Tess Christian di anni 50 ci dimostra come rimanere splendidamente giovani rinunciando a qualsiasi forma di espressione, smettendo di sorridere e facendo finalmente emergere il tripudio di depressione e desiderio di morte che alberga in ognuno di noi.

Ecco la simpatia in persona, Tess Christian, viso cementato d’ordinanza e il brio tutto festoso di una ciabatta spaiata sul bordo dell’autostrada.

[via]

woman never smiles prevent wrinkles tess christian 1

Notevole anche l’accenno di duck face, certamente dovuta alle innumerevoli serate di spasso che ha regalato ad amici e parenti nel corso degli ultimi 40 anni.

woman never smiles prevent wrinkles tess christian 8

La bella signora cotonata non ha sorriso neanche quando è nata la sua figliola. Immaginate la gioia dei pargoli alle feste di compleanno.

woman never smiles prevent wrinkles tess christian 7

Facendo due calcoli, Tess a 10 anni era già preoccupata per le future rughe e molto diplomaticamente ha smesso di sorridere. Una bambina. Di 10 anni. Che smette di sorridere. Ok. Ho già voglia di piangere.

woman never smiles prevent wrinkles tess christian 3

Se Tess avesse smesso di ridere dopo aver visto questa foto probabilmente le avrei dato ragione. Non c’è proprio niente da ridere. La vita fa schifo e il fard sulle tempie di certo non aiuta.

woman never smiles prevent wrinkles tess christian 2

La signora Christian qui al funerale dell’Allegria.

woman never smiles prevent wrinkles tess christian 6

La signora Christian qui nelle vesti della moglie di Frankenstein.

woman never smiles prevent wrinkles tess christian 5

Ed ecco un bellissimo momento di vita genitoriale a base di alcolici rovinato dalla dentatura della giovane figlia, che ancora si ostina a cimentarsi in queste obsolete smorfie di ipocrisia porta-rughe.

woman never smiles prevent wrinkles tess christian 4

Non pensate neanche per un secondo che la storia di Tess sia un fenomeno isolato, no davvero. Vi presento Vicky Kidd, che dopo 33 anni di insulse risate ha deciso di smettere per preservare intatta la propria pelle.

woman never smiles prevent wrinkles tess christian 9

La piccola Vicky sorridente prima di arruolarsi nell’Esercito del Malocchio.

woman never smiles prevent wrinkles tess christian 15

Nessuno si azzardi a dire alla povera Vicky che il danno è già fatto, mi raccomando.

woman never smiles prevent wrinkles tess christian 10

La nostra passeggiata nel mondo dell’assoluta mancanza di senso non si è ancora conclusa. Andiamo adesso a conoscere la signora Christyne Remnant che, al contrario delle due precedenti schizzate, ha adottato la soluzione drastica numero 2. Ovvero, non smette mai di sorridere. Ed eccola nel fiore dei suoi 70 anni, con l’espressione ebete tipica di un corredo cromosomico lievemente ballerino e l’occhio destro mobile a 360° che gli permette di guardare da entrambi i lati quando attraversa la strada.

woman never smiles prevent wrinkles tess christian 11

La signora Remnant in versione “Casa nella prateria” e sosia di David Bowie.

woman never smiles prevent wrinkles tess christian 13

Nonostante l’aspetto orribile che assume il viso con l’utilizzo di questa pratica, Christyne ci assicura che è ottima per prevenire le rughe sulla fronte. Non resta che provare.

woman never smiles prevent wrinkles tess christian 12

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
25,00 €

Maglietta de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Maglietta in edizione limitata per il concerto di Andrea Laszlo De Simone.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >