Tech
di Simone Stefanini 24 novembre 2014

Arriva lo Shazam per riconoscere il canto degli uccelli

Quante volte ti sarai domandato -è un usignolo o un pettirosso?-
Ora puoi saperlo con una app.

Quando pensi di averle viste (e sentite) proprio tutte, c’è sempre qualcosa d nuovo che può regalarti il fantastico mondo dei pazzi del web. Tipo, tramite crowdfunding, potresti contribuire alla realizzazione di Warblr, una app per smartphone che riconosce gli uccelli dal loro canto.

Il funzionamento è quello tipico di Shazam: non appena senti glugluglu oppure piopiopio, premi il tasto e la app ne registra il canto, subito lo compara col database di tutti i canti possibili & immaginabili degli uccelli e in tempo reale ti dice: sei davanti ad un usignolo, ad un pettirosso, oppure: è un signore che fischia (quest’ultima non è vera, altrimenti avrei già donato una somma cospicua).

In ogni caso, il progetto è suggestivo e interessante, un nuovo modo di fare birdwatching o semplicemente di appagare la propria curiosità. Se vuoi contribuire, puoi farlo qui.

Di seguito, il video spiega più di mille parole.

 

CORRELATI >