A fine marzo arriva Disney+, ecco tutti i contenuti

Dal 24 marzo Disney+ si presenta in Italia con il meglio dell’intrattenimento per ragazzi e dell’animazione contemporanea: gli universi Marvel e Star Wars, l’animazione Pixar, vecchi e nuovi classici del cinema e dell’animazione Disney, documentari da Oscar e tanto altro.

Finalmente è tutto pronto: l’attesissimo servizio di streaming Disney+ sarà disponibile in Italia a partire dal 24 marzo, contemporaneamente al lancio in altri paesi europei. Disney+ offrirà al pubblico di tutte le età un’esperienza senza precedenti, raccogliendo 25 contenuti originali esclusivi, oltre 500 film, più di 350 serie, per un totale di oltre 7mila episodi, affiancandosi ai giganti Netflix e Amazon Prime Video.

I fan di tutte le età avranno la possibilità di godere degli straordinari contenuti degli iconici brand Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, documentari premio Oscar e National Geographic, oltre che di produzioni italiane ed originali esclusivi, tutti raccolti in un’unica piattaforma streaming cui poter accedere attraverso la maggior parte dei dispositivi mobili, compresi console per gaming, lettori multimediali e smart TV.

Il repetorio è davvero infinito e, per farvi venire l’acquolina in bocca, ecco un assaggio di quelli che saranno i contenuti disponibili al lancio di Disney+:

L’Universo Marvel. Oltre 30 film e oltre 40 serie firmate Marvel, compreso il debutto nei prossimi mesi di nuove avvincenti serie (la prima novità sarà The Falcon and the Winter Soldier, poi WandaVision e Loki, il cattivo più amato di sempre). Tornando ai “classici” Marvel, tanto per dirne alcuni, i film: Avengers: Endgame, Captain Marvel e il candidato all’Oscar Black Panther e serie come Marvel’s Spiderman e Marvel’s Agent Carter. In arrivo su Disney+ anche Ms. MarvelMoon Knight e She-Hulk.

L’animazione PixarWall.EToy StoryMonsters & Co (mia personale standing ovation per Monsters & Co.), Up e Ratatouille sono solo alcuni dei classici dell’animazione cinematografica contemporanea che potrete guardare comodamente da casa accedendo a Disney+.  Ci saranno anche cortometraggi e serie inediti, come Vita da lampadaPixar Tra la gente I perché di Forky (curiosa serie incentrata sul personaggio di Toy Story 4).

La saga di Star Wars. Per chi ancora dovesse colmare il vuoto cosmico generato dal non aver mai visto Star Wars, ci pensa Disney+, offrendovi tutto il mondo Star Wars, compresi i film e le serie annesse, come l’acclamata Star Wars: The Clone Wars e l’attesissima The Mandalorian.

I Simpson! Oltre 500 episodi sull’iconica famiglia di Springfield, disponibili per la prima volta in Italia su una piattaforma streaming.

I grandi classici dell’animazione Disney. Una preziosa occasione anche per i più grandi per rituffarsi nei ricordi dell’infanzia, potendo accedere per la prima volta a tutti gli storici tesori Disney come Alice nel paese delle meraviglie, Robin Hood, Peter Pan, Cenerentola, La spada nella roccia, La Sirenetta, Dumbo, Pinocchio…oltre che Aladdin o il celebrato Frozen, 53esimo classico Disney, che ha fatto letteralmente impazzire i più piccoli.

Vecchi e nuovi classici del cinema. Disney+ raccoglierà anche il meglio del cinema hollywoodiano, con un repertorio ricco di film cult come Mary Poppins, Sister Act, Avatar, Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi, Tre uomini e un bebé, nonché i recenti Ralph spacca InternetDumbo di Tim Burton o le prime visioni assolute come Togo-Una Grande Amicizia, interpretato da un quattro volte candidato all’Oscar, Willem Dafoe.

Gli originali e le serie per ragazzi. Una ricca selezione di classici e novità per ragazzi e bambini. Per i più piccoli tutti i titoli con protagonista Topolino, PJ Masks-Super pigiamini, Dottoressa Peluche, Vampirina, Jake e i pirati dell’Isola che non c’è, le serie di Zack & Cody, Miraculous – Le storie di Ladybug e Chat Noir, Descendants, Jessie, Alex & Co, Sara e Marti e Phineas e Ferb.

Per i ragazzi, l’indimenticabile teenager americana Hannah Montana e la “più anni 2000” Violetta, oltre che gli inediti Stargirl e Timmy Frana (con la regia del premio Oscar Tom McCarthy, presentato all’ultimo Sundance Festival).

L’offerta Disney+, infine, accoglierà 25 originali esclusivi tra cui High School Musical: The Musical: La Serie, Il Mondo Secondo Jeff Goldblum, il remake di Lilli e il vagabondo e due produzioni originali italiane: la già consacrata serie culto tra gli adolescenti Penny on Mars e l’inedito I cavalieri di Castelcorvo. Non mancheranno molti documentari e le serie d’eccezione firmati National Geographic, come il premio Oscar per il miglior documentario Free SoloScience Fair e Into the Okavango.

Sarà possibile godere di tutti questi contenuti abbonandosi a Disney+ al prezzo lancio di €59,99, equivalenti a circa €5 al mese. Tutte le info su DisneyPlus.com. È tutto pronto, bisogna solo aspettare il 24 marzo.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >