illustrazioni film craig drake
TV e Cinema
di Sandro Giorello 14 Settembre 2016

Da Batman a Ghostbusters, le più belle scene dei film disegnate da Craig Drake

Con il suo stile pulito e minimale l’artista di San Francisco rende omaggio ai film più belli di sempre in opere davvero spettacolari

Blade Runner illustrazioni film craig drake Craig Drake Tumblr - Blade Runner

 

Quando un artista gioca con le locandine dei film, non importa che si tratti di versioni 8 bit o antiche miniature ottomane, il risultato è spesso straordinario. L’americano Craig Drake va matto per il cinema e ha da poco inaugurato la sua terza mostra personale tutta dedicata alla reinterpretazione di alcune scene tratte da molti dei film più belli di sempre.

 

Ghostbusters, Ex Machina, Arancia Meccanica, Shining, Scott Pilgrim Vs. The World, Grosso Guaio a Chinatown, sono solo alcuni titoli da cui l’artista di San Francisco ha preso spunto per i suoi lavori. Questo sabato la Hero Complex Gallery di Los Angels ha aperto al pubblico un’esposizione di dodici quadri inediti.

 

Batman illustrazioni film craig drake Craig Drake Tumblr - Batman

 

A differenza delle precedenti mostre, questa volta Drake ha deciso di utilizzare nuove tecniche come matite e inchiostri. In più molte opere sono state posizionate su dei led luminosi per far risaltare al meglio le linee dei disegni e la scelta dei colori, dando anche un maggiore senso di movimento alle immagini dei quadri.

 

GhostBusters illustrazioni film craig drake Craig Drake Tumblr - GhostBusters

 

Oltre allo stile minimale e pulito, Drake si è sempre contraddistinto per un’enorme passione per il cinema e per la voglia di condividerla con più persone possibili, infatti molti dei quadri presenti sono nati da esplicite richieste dei suoi fan.

La mostra vuole sia esprimere il mio amore per i film e per i loro personaggi più famosi ma anche mettere sulla mappa dei movimenti artistici di oggi una nuova scena di appassionati.” – commenta Craig Drake – “C’è una community di collezionisti e amanti di questo genere che rappresenta un vero e proprio movimento pop art. Ed è una tendenza che sta crescendo sempre di più”.

FONTE |  gizmodo.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >