TV e Cinema
di Simone Stefanini 19 Ottobre 2017

Addio a Umberto Lenzi, re dei poliziotteschi e padre del Monnezza

Umberto Lenzi nella sua carriera ha girato più di 60 film di tutti i generi, dal poliziottesco all’horror, fino al giallo erotico

 la stampa

 

È morto Umberto Lenzi. Il regista originario di Massa Marittima aveva 86 anni ed era famoso nel mondo per aver diretto più di 60 film, la maggior parte di genere poliziottesco, giallo o horror.

Grazie a lui abbiamo titoli diventati ormai iconici come Milano odia: la polizia non può sparare (1974), Roma a mano armata (1976) e Napoli violenta (1976), diventati famosi più degli stessi film, eppure nella sua quarantennale carriera, Umberto Lenzi ha girato dei veri e propri cult, adorati da Quentin Tarantino.

 

 

Notevoli i suoi gialli erotici, con titoli di sicura presa come Orgasmo (1969), Così dolce… così perversa (1969) e Paranoia (1970). Quando la psichedelia e le stupende musiche (Piero Umiliani su tutti) vanno a braccetto col B-Movie.

 

 

Ha collaborato a lungo con Tomas Milian, in film come Milano odia (1974), Il giustiziere sfida la città (1975), Roma a mano armata (1976), Il trucido e lo sbirro (1976, che vede la prima apparizione sullo schermo del personaggio di Er Monnezza), Il cinico, l’infame e il violento (1977) e La banda del gobbo (1978).

 

 

Durante gli anni ’80 si è specializzato nei film horror, di gran moda all’epoca. Suoi Cannibal Ferox (1981, sull’onda di Cannibal Holocaust di Ruggero Deodato), Mangiati vivi (1980) e La casa 3 – Ghosthouse (1988) il primo sequel non ufficiale della saga di Sam Raimi. Il suo capolavoro di genere cannibale rimane però Il paese del sesso selvaggio (1972). Visione totalmente sconsigliata a un pubblico con lo stomaco debole.

 

Con lui se ne va un grande artigiano, maestro di zoomate e movimenti di macchina che hanno fatto scuola, uno scrittore intelligente, senza peli sulla lingua, anarchico e, a suo modo, poeta.

 

 tomasmilian.it

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
50,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 VERDE

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W verde, con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >