TV e Cinema
di Marco Villa 18 Aprile 2016

Il trailer della seconda stagione di Mr. Robot, la serie tv più contemporanea che ci sia

Le prime immagini di Mr. Robot, la serie rivelazione del 2015

https://www.youtube.com/watch?v=Flvau2Ffmbk

È stata la rivelazione della scorsa stagione: grazie a un seguito numeroso ed entusiasta, Mr. Robot si è imposta da subito come una di quelle serie tv che riesce ad andare oltre il semplice status di “cosa nuova da vedere”, per arrivare a quello di “cosa imperdibile da commentare sui social network”. La storia dell’hacker timido e complessato creata da Sam Esmail (all’esordio televisivo) ha conquistato il pubblico e non solo, visto che si è portata a casa anche un Golden Globe come miglior serie drammatica.

Gran colpo di USA Network, che la manda in onda e che sguazza nella più bella delle contraddizioni della tv contemporanea: Mr. Robot in sostanza racconta la storia di membri di una storia di Anonymous, che collaborano e tramano per togliere potere e forza a una super-mega-multinazionale, la Evil Corp. Come da tradizione, storie generali e storie dei singoli personaggi si intrecciano e a questa trama si aggiunge quella personale del protagonista Elliot Alderson, un sociopatico a tanto così dalla schizofrenia (e forse pure un po’ oltre). Questa la storia, senza spoiler, della prima stagione.

 

mr-robot YouTube

 

Dicevamo delle contraddizioni, perché Mr. Robot è stata accolta come una serie stile “finalmente qualcuno che dice la verità su questo mondo, noi siamo 99%”, facendo finta che non fosse in onda su un network che, se fossimo all’interno della serie, sarebbe dalla parte dei cattivi che governano il pianeta. Niente di tragico, sia chiaro, però il cortocircuito fa sorridere e diventa ancora più interessante con il trailer della seconda stagione, tutto basato su un linguaggio che richiama da vicino quello dei tanti video presenti su YouTube che promettono di raccontarci quello che “gli altri”, i potenti, non vogliono farci scoprire.

Un gioco vincente, che cala Mr. Robot ancora di più nella contemporaneità e aggiunge un ulteriore livello di lettura alla serie stessa.

Al momento non è ancora stata annunciata la data di inizio della seconda stagione.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

50,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >