storia vera mary poppins film
TV e Cinema
di Simone Stefanini 19 Ottobre 2016

Saving Mr. Banks, il racconto di com’è nato il film Mary Poppins stasera in tv

La vera storia di come nacque Mary Poppins, raccontata in un film sul difficile incontro tra Walt Disney e la scrittrice P.L. Travers

Saving Mr. Banks è un film del 2013 diretto da John Lee Hancock, che parla di come Walt Disney, interpretato da Tom Hanks, riuscì a ottenere i diritti del romanzo Mary Poppins dalla scrittrice inglese Pamela Lyndon Travers, interpretata da Emma Thompson.

La pellicola mostra il difficile incontro tra i due, per discutere sulla possibilità di realizzare il famoso film. Nel film, P.L. Travers non nutre alcuna stima nei confronti di Walt Disney e rende tortuoso il percorso che porterà il noto imprenditore a realizzare il capolavoro con Julie Andrews.

Come ben sappiamo, il film è un sapiente mix di fatti realmente accaduti e altri totalmente inventati, per romanzare meglio la storia.

 

pamela-travers-e-walt-disney storia vera mary poppins film DarksideCinema - Il vero Walt Disney con la vera P.L. Travers

 

Sembra infatti che Walt Disney non abbia certo impiegato un incontro, ma ben 20 anni di richieste, prima che la scrittrice si decidesse a cedere i diritti della storia. Furono le figlie di Disney a chiedere al padre di voler vedere la storia della baby sitter magica sul grande schermo.

La Travers non è mai stata una fan di Disney, né gli sono mai piaciuti i suoi film. È stata convinta solo dalla possibilità di ottenere il 5% delle royalties, così da salvare la situazione economica disastrosa della sua famiglia.

La scrittrice si rivelerà un osso duro durante la produzione, arrivando a voler controllare la sceneggiatura, sulla quale fu rigidissima, fino a imporre di non usare il colore rosso né di ricorrere all’animazione.

Il personaggio di Mary Poppins era ispirato da Helen Morehead, la zia che si occupò della Travers e delle sorelle dopo che la loro madre tentò il suicidio.

Il Mr Banks da salvare nel titolo è il banchiere in crisi da cui si reca Mary Poppins per accudire i suoi figli.  Sembra sia stato ispirato dal vero padre della Travers, che aveva gravi problemi con l’alcol.

 

 

Come spiega il film, la Travers non fu invitata alla prima di Mary Poppins nel 1964, ma lei andò lo stesso e pianse di rabbia, odiando il film che a detta sua aveva rovinato il personaggio.

Il pubblico però non la pensava così e alla fine il film Mary Poppins è stato un successo incredibile, grazie anche alla personalità della baby sitter del tutto cambiata, che nel libro è severa, brutta, rigida e autoritaria mentre nel film Disney canta, balla, ed è dolce e graziosa.

 

 

È proprio vero che basta un poco di zucchero e la pillola va giù.

 

FONTE | Tv Sorrisi e Canzoni

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >