Stranger Things è giunto alla fine?

Un’altra battaglia con i mostri provenienti dal Sottosopra. Sarà quella finale?

Stanotte è uscito l’ultimo trailer di Stranger Things, la serie tv dei fratelli Duffer giunta alla terza stagione che apparirà su Netflix il 4 luglio e narrerà l’estate che cambierà la vita dei ragazzi per sempre. Dopo la prima stagione segnata dalla partita maledetta di Dungeons & Dragons, dopo la seconda uscita a Halloween coi ragazzi vestiti a tema, stavolta la serie più instant marketing di tutte si cimenta con la bella stagione, il mare, le onde, le fiere di paese, i primi baci salati e altri cliché alla Baglioni.

Dal nuovo trailer, ben più oscuro e pericoloso dei precedenti, ritroviamo le forze del male che dal SottoSopra cercano il varco per tornare di nuovo nel mondo reale e cercano un nuovo Will che faccia loro da tramite. Potrebbe essere l’ultima battaglia di Eleven e dei suoi amici, sempre meno bambini, sempre più adolescenti, se non fosse che sono date per certe la quarta e (pare) anche la quinta stagione. Il nostro destino sembra segnato: seguiremo i ragazzi di Hawkins, Indiana, fino a che non diventeranno grandi. È un destino che ci piace. Non vediamo l’ora che sia il 4 di luglio.

CORRELATI >