TV e Cinema
di Simone Stefanini 22 Gennaio 2016

Terminator compie 31 anni e la Paramount gli stacca la spina

Terminator è uscito in Italia il 25 gennaio del 1985 e compie 31 anni, ma le cose per la saga non vanno bene

terminator via

 

Proprio nei giorni in cui Terminator compie ufficialmente 31 anni (perlomeno in Italia, dove è uscito per la prima volta il 25 gennaio 1985), la Paramount ha deciso di staccare la spina al sequel del sequel del sequel in programmazione per il 2017. Poco male in realtà. Di Terminator esistono solo 2 film, il resto è fuffa.

Tutta colpa di Terminator Genisys, il quinto film della saga uscito l’anno scorso, un colossale flop al botteghino. Forse anche a causa di Schwarzenegger (che d’ora in poi copincollerò perché questo nome diventa più ostico da scrivere col passare degli anni) in versione giovane grazie alla grafica al computer. Chi usciva dalle sale, lo apostrofava in termini di boiata galattica e chi siamo noi per dissentire?

 

maxresdefault-5 via - Arnold giovane in CGI

 

Quale triste epilogo per uno dei film che nella sua versione originale e nel suo epico sequel (Terminator 2, il Giorno del Giudizio, 1991) ha fatto impazzire generazioni di ragazzotti, che poi se ne andavano in giro a dire a tutti “Hasta la vista baby.”

 

https://www.youtube.com/watch?v=Z9PBtnnPmLQ

 

Vi ricordate Schwarzy in tutto il suo splendore quando appare nudo nel presente degli anni 80 direttamente dal futuro per uccidere Sarah Connor, così lei non potrà dare alla luce il futuro capo della resistenza John Connor? Ok, la domanda è un po’ lunghina ma la risposta è sì. Quello che magari non vi ricordate sono i capelli versione 1984 di Linda Hamilton, che interpreta Sarah.

 

ea4442066e279b279101c424a7d72811 via

 

Sono quelli di quando ti muore un roditore di medie dimensioni in testa ma tu ci sei troppo affezionata per seppellirlo e lo lasci lì in bella mostra, per abbinarlo a un abbigliamento che proviene direttamente dalla Caritas. Ma passiamo oltre.

In realtà, il primo Terminator, oltre a essere oggettivamente un bellissimo film e a mostrare tale acconciatura, era anche pieno di effetti speciali scadenti e insieme gloriosi, tipo la faccia di Arnold ricostruita col Pongo, come da immagine qui sotto.

 

the-terminator-1 via

 

Per chi avesse rimosso, nel film c’era un bello ma non era Schwarzy, ma Kyle Reese interpretato da Michael Biehn. Un po’ McGyver, un po’ Mickey Rourke prima della chirurgia. Per non essere da meno anche lui reca un’acconciatura demodè ma ha la fortuna di mettere incinta Sarah Connor prima di morire male. Esatto, lui è il padre del futuro salvatore del mondo.

 

24196441 via

 

Ah già, non vi abbiamo ancora ricordato che il mondo futuro, quello del 2029 (mica tanto futuro a questo punto), dominato da Skynet, un potente network di difesa che si ribella all’uomo e instaura una dittatura della macchine.

 

Il tema della colonna sonora ancora risuona nei nostri petti pieni di nerd.

https://www.youtube.com/watch?v=68I3j2luW64

 

Per voi che fate finta di essere felici per la reunion dei Guns’n’Roses, vi ricordate quando sono diventati famosi in tutto il mondo? Il pezzo era You Could Be Mine e la colonna sonora era, manco a farlo apposta, quella di Terminator 2.

 

 

Dunque Terminator è morto. Chissà se il suo se il suo funerale sarà come quello qui sotto.

 

7851 via

 

Ma tanto lo sapete com’è l’andazzo degli attori dei film d’azione degli anni 80 no? Da qualche parte spuntano sempre. E allora, lunga vita a Terminator!

 

ill-be-back via

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >