TV e Cinema
di Simone Stefanini 12 Gennaio 2017

Cos’è Urban Myths, la serie tv che racconta storie impossibili con protagonisti come Michael Jackson e Hitler

Un cast stellare e un’idea di base che sembra pura follia

 

Sembra che possa portare un sacco di soddisfazioni la folle serie tv Urban Myths, che uscirà il 19 gennaio su Sky Arts in Gran Bretagna e che porterà sugli schermi leggende metropolitane e storie impossibili legate a personaggi realmente esistiti quali Adolf Hitler, Michael Jackson, Elizabeth Taylor e tanti altri, protagonisti di storie al limite del surreale.

Chiariamo l’ultimo concetto: le vite dei famosi si portano dietro un alone di mistero e di mito, le loro storie spesso sono romanzate ed è difficile tracciare una linea netta tra il vero e il falso. Ecco, gli episodi di questa serie si infilano proprio in quest’area grigia, sospesi tra verità e leggenda, personaggi con un tocco di humour british che farà sicuramente ridere i più.

Urban Myths è firmata da Ben Palmer e il suo fiore all’occhiello è il cast di attori che interpreta i personaggi famosi. Come si vede dal trailer, uno strano Michael Jackson bianco e quasi privo di naso sarà interpretato da Joseph Fiennes, l’attore protagonista di Shakespeare in love e fratello di Ralph, che fa del cantante un’imitazione sopra le righe, mentre viaggia con Elizabeth Taylor (Stockard Shanning, la famosa Betty Rizzo di Grease) e Marlon Brando (Brian Cox) per lasciare New York dopo l’11 settembre.

 

 

C’è grande attesa anche per vedere la storia di Adolf Hitler cacciato dall’istituto d’arte. A interpretare il dittatore, Iwan Rehon, già in Misfits e cattivissimo come Ramsay Bolton in Game of Thrones. Al suo fianco l’atteso ritorno di Rupert Grint, famoso per aver interpretato Ron Weasley nella saga di Harry Potter. Fanno parte del cast anche Aidan Gillen (Ditocorto in Game of Thrones) nei panni di Timothy Leary, Ben Chaplin in quelli di Cary Grant e Eddie Marsan che interpreta Bob Dylan.

 

 

Tra le storie, quella che fa più ridere riguarda Bob Dylan che passa un pomeriggio in compagnia di un Dave Stewart qualunque, credendolo il chitarrista degli Eurythmics, oppure quella in cui Samuel Beckett accompagna a scuola un giovane André The Giant, futuro peso massimo del wrestling. Ci sarà da divertirsi.

 

 

EDIT: Sky Arts ha deciso di non mandare in onda l’episodio in cui figura Michael Jackson interpretato da Joseph Fiennes, dopo che Paris Jackson, la figlia del re del pop, si è dichiarata offesa da quel ritratto, tanto da indurla a vomitare.

 twitter

 

Paris Jackson ha aggiunto che le loro offese sono state intenzionali, non solo alla memoria di suo padre ma anche a quella di sua “nonna” Liz Taylor. Molti i fan di MJ in rivolta tanto che Sky Arts ha tolto da YouTube il trailer originale in cui figurava MJ e anche Joseph Fiennes stesso ha supportato la decisione del network di non mandare in onda l’episodio.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >