Viaggi
di Simone Stefanini 13 Aprile 2016

Le 10 destinazioni più sicure per le ragazze che viaggiano da sole

Per chi ama i viaggi zaino in spalla, ma anche per viaggiatrici che si vogliono coccolare

destinazioni viaggio donne

 

Migliaia di persone ogni anno decidono di intraprendere un viaggio in solitaria, per godersi un po’ di pace e per scoprire le bellezze della Terra senza distrazioni. Il viaggio in solitaria serve anche per capire di che pasta siamo fatti, come ci comportiamo di fronte alle difficoltà e come sappiamo reagire agli imprevisti. È uno dei modi migliori per scoprire noi stessi.

Purtroppo molte donne sono intimorite da questo tipo di viaggio a causa del pericolo percepito in alcuni stati, delle aggressioni a sfondo sessuale, della criminalità o semplicemente del disagio che erti sguardi possono incutere.

Qui sotto vi diamo qualche consiglio per viaggiare da sole senza la minima paura, in luoghi stupendi dove potrete godervi la vacanza e dormire con entrambi gli occhi chiusi.

 

10) Singapore

destinazioni viaggio donne via

Singapore è come Disneyland, una volta raggiunta ti senti al sicuro in un mondo tutto da scoprire. È il secondo stato asiatico più sicuro dopo il Giappone (che non è in questa lista per manifesta superiorità). A Singapore si trovano infrastrutture spettacolari, grazie alle quali potrete viaggiare dappertutto. Unico neo: è molto cara.

 

9) Bali

destinazioni viaggio donne via

Bali è da sempre meta di viaggiatori con lo zaino in spalla. Nessuna paura per voi ragazze, che potrete visitare i templi, approfittare di strutture ricettive con prezzi molto abbordabili e gustare il cibo, che è buonissimo. I balinesi sono molto amichevoli e basta guardare qualche foto di questo posto stupendo per innamorarsi all’istante.

 

8) Olanda

destinazioni viaggio donne via

Se vi volete rilassare, l’Olanda e la sua capitale Amsterdam sembrano fatte apposta per voi. Lo stile di vita è super tranquillo e una volta inforcata la bicicletta, potrete esplorare i canali, i ponti e gli infiniti campi di fiori. In più, c’è quel bonus che sapete tutti.

 

7) Nuova Zelanda

destinazioni viaggio donne via

I paesaggi de Il Signore degli Anelli sono tutti qui. La Nuova Zelanda è una terra d’avventura e di natura meravigliosa, in cui fare sport, andare a cavallo, fare paracadutismo oppure godersi in tranquillità tutto quel che c’è, dalle montagne all’oceano.

 

6) Butan

destinazioni viaggio donne via

Il Butan è un paradiso verde in cui la donna è trattata con il massimo rispetto. È un paese buddista con templi meravigliosi e persone sorridenti. Le strutture ricettive non sono molto care e potrete far visita al Folk Museum o al giardino botanico.

 

5) Costa Rica

destinazioni viaggio donne via

La Costa Rica è fatta apposta per i surfisti: con quelle spiagge stupende e quell’acqua incontaminata, è la destinazione perfetta per questo tipo di sport. In più potrete fare un safari, nuotare o semplicemente stare sdraiate al sole a godervi il dolce far niente.

 

4) Irlanda

destinazioni viaggio donne via

La verde Irlanda è il posto ideale e per un viaggio in solitaria, dai pub in cui cantano tutti alla birra, passando per le sue scogliere e i magnifici castelli in cui sembra di vivere dentro il mondo di Game of Thrones. Vicina, abbordabile e i suoi abitanti sono i meno scocciatori d’Europa.

 

3) Corea del Sud

destinazioni viaggio donne via

A differenza della sua controparte del Nord, la Corea del Sud è una nazione amichevole ed è una vera e propria gemma. Da una parte, i suoi paesaggi naturali, le sue foreste lussureggianti e la sua flora e fauna, dall’altra le metropoli hi-tech e una vita notturna da stracciare la vecchia Europa. Oltretutto è anche economica.

 

2) Canada

destinazioni viaggio donne via

Canada significa pace. Il suo popolo è il più aperto della Terra e i suoi luoghi sono assolutamente da vedere, dai parchi nazionali alle città più innovative. Pur essendo confinante con gli Stati Uniti, niente armi e poca criminalità. Unico difetto: la temperatura a volte ti vuol vedere in faccia, meglio attrezzarsi con abiti pesanti.

 

1) Islanda

***EXCLUSIVE*** ICELAND - UNDATED: An aurora seen over the Grundarfjordur Harbor in Iceland. NEON green lights reflect in the freezing waters of southern Iceland in some of the clearest snaps of the aurora borealis ever taken. Media analyst Larry Gerbrandt, 60, captured the breathtaking naturally occurring phenomenon with state-of-the-art equipment last month. Larry, from San Juan Bautista, California, braved temperatures of minus 20 degrees and icy winds of up to 40 miles per hour during the expedition. PHOTOGRAPH BY Larry Gerbrandt / Barcroft USA UK Office, London. T +44 845 370 2233 W www.barcroftmedia.com USA Office, New York City. T +1 212 564 8159 W www.barcroftusa.com Indian Office, Delhi. T +91 11 4101 1726 W www.barcroftindia.com via

Non sembra nemmeno di stare sulla Terra, in Islanda. Pochi alberi e scenari unici, tra il ghiaccio del Polo e il fuoco dei vulcani. A Reykjavik c’è anche una bella vita notturna, nonostante sia una piccola città. Una cosa da fare assolutamente: immergersi nelle acque termali caldissime mentre fuori c’è la temperatura sotto lo zero. Oppure sperare di vedere l’aurora boreale, lo spettacolo più incredibile in natura.

 

FONTE | Life Hack

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >