Casa-delle-conchiglie-rimini-estro-artistico-tassista
Viaggi
di Matteo Scotini 9 aprile 2018

La casa delle conchiglie di Rimini, frutto dell’estro di un tassista

Casa-conchiglie-di-rimini-estro-artistico-tassista

 

Nei pressi di Rimini e precisamente nella piccola località di San Giuliano a Mare, c’è una casa interamente coperta da conchiglie colorate, quest’opera non è il frutto della visione di un land artist o di un designer acclamato. Dietro il progetto della casa delle conchiglie di Rimini c’è il tassista Alfonso Rinaldi.

 

Rinaldi ha dedicato gran parte della sua vita a trasformare la sua modesta residenza estiva in una casa delle conchiglie, un progetto durato diversi anni che partì dalla facciata della casa: il tassista dall’estro artistico utilizzò cemento e malta di vari colori per incastonare le conchiglie in diversi pattern simili a mosaici.

Ma Rinaldi non si fermò a questo e nel corso degli anni proseguì la sua opera fino a ricoprire interamente di conchiglie anche il cancello esterno, le fioriere e ogni punto dell’edificio che si prestasse ad essere adornato. Oggi le conchiglie sono circa 14.000 e decorano ogni angolo della villetta di via del Fante 40.

 

 

Rinaldi iniziò l’ambizioso progetto da solo, raccogliendo giorno dopo giorno le conchiglie da applicare alla faccita della villetta. Ben presto però gli abitanti di San Giuliano a Mare si interessarono al progetto e a titolo volontario si impegnarono ad aiutare l’ambizioso tassista: tutti, dai pescatori ai bambini del pese, iniziarono a fornirgli le conchiglie di cui aveva bisogno. Rinaldi ha così avuto la fortuna e la soddisfazione di vedere la sua opera completata prima della sua morte.

Dopo il decesso dell’ormai anziano tassista la casa delle conchiglie passò in eredità alla figlia, che decise di preservare l’integrità di questo monumento spontaneo per il piacere dei turisti, ma soprattutto di tutte le persone di San Giuliano a Mare che parteciparono attivamente al progetto.

 

Historiaren lilura… #thebeautyofhistory #labellezadelahistoria

Un post condiviso da Elisa Félix (@elisafelixb) in data:

In giro per il mondo è possibilie trovare altri esempi di edifici simili alla casa delle conchiglie di Rimini: In Spagna è possibile ammirare la Casa de las Conchas (letteralmente casa delle conchiglie) a Montoro e un chiesa interamente ricoperta dai gusci marini a Toxa. Vi è un esempio simile anche in Inghilterra presso la località di Margate.

 

 

Attualmente la casa delle conchiglie di Rimini è visitabile solo dall’esterno in via del Fante 40, nonostante la sua semplicità vale bene una piccola deviazione dalle grandi città del divertimento romagnolo e può essere l’occasione per prendersi un pausa rilassante dalla caleidoscopica vita notturna o dalle affolatissime spiagge.

CORRELATI >