Viaggi
di Edoardo De Martinis 26 Ottobre 2017

Halloween 2017, gli eventi più interessanti, curiosi e spaventosi

Vi segnaliamo tutti gli eventi di Halloween in Italia, dalle feste ormai classiche a quelli che non ti aspetteresti mai

<strong>.</strong> hotelroyalpalace - .

Halloween è entrato anche nella tradizione italiana, come un mash up tra il carnevale e la festa dei morti, traendo ispirazione dall’evento americano ma includendo elementi locali, per una serie di feste a tema horror in tutta Italia. Abbiamo selezionato per voi le più interessanti.

 

Halloween tra i castelli del Ducato (Parma e Piacenza)

 castellidelducato

Dal 28 ottobre al 1 novembre 2017, 4 giorni tra brividi e divertimento tra le rocche e fortezze che sorgono nell’Emilia-Romagna, tra i territori delle province di Parma e Piacenza. Nel particolare vi segnaliamo la Notte delle Streghe a Castello di Gropparello (PC) e il tour a lume di candela del Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino (PR), con l’apertura esclusiva di passaggi segreti e della prigione quattrocentesca.

 

Cimitero delle Fontanelle (Napoli) e Cimitero Monumentale (Milano)

Foto © Mauro Lazzari viaggiatorineltempo - Foto © Mauro Lazzari

Per passare una notte di Halloween spaventosa, uno dei modi più tradizionali può essere quello di vagabondare tra una lapide e l’altra nel bel mezzo di un cimitero. Questa scabrosa gita notturna può essere realizzate al Cimitero delle Fontanelle, un ex-ossario nel rione Sanità di Napoli che contiene i resti di un numero imprecisato di persone. Il cimitero è conosciuto perché qui si svolgeva un particolare rito, quello delle “anime pezzentelle“, che consisteva nell’adozione e cura da parte di un napoletano di un cranio di un’anima abbandonata in cambio di protezione.
Oppure si può visitare il Cimitero Monumentale di Milano, dove il 29 ottobre ci sarà anche qui una visita guidata a lume di candela.

 

Triora (IM), il paese delle Streghe

 luukmagazine

Il borgo ligure di Triora, uno dei più belli d’Italia secondo il Touring Club Italiano, è conosciuto soprattutto come il “paese delle streghe“, perchè fu uno dei primi a far partire la caccia alle streghe nel territorio italiano. Ci saranno spettacoli pirotecnici, riti sciamanici o si potrà visitare il Museo della Stregoneria.

 

Halloween al Ponte del Diavolo (Borgo a Mozzano, Lucca)

 latribudelcamper

Borgo a Mozzano, paesino toscano in provincia di Lucca, è conosciuto per il Ponte della Maddalena, meglio conosciuto come il “Ponte del Diavolo”. Il nome fa riferimento ad una leggenda che lo vuole costruito proprio da Satana. Qui si svolge la più grande Halloween Fest italiana, con decine di eventi che vi faranno entrare pienamente nel clima tenebroso della festa dei morti.

 

Acquaworld Halloween Pool Party (Concorrezzo, Monza e Brianza)

 ibis

Un festeggiamento certamente diverso dal solito è quello dell’Acquaworld di Concorrezzo, una piscina al coperto che si colorerà di rosso e vi farà ballare tra pagliacci e proiezioni da brivido.

 

Un acquario da brivido (Genova)

 turismo.it

Sempre per la serie degli halloween bagnati, l’Acquario di Genova propone attività rivolte alle famiglie e ai più piccolini. Potranno partecipare ad un tour a luci spente e porte chiuse, oppure alla “Notte con gli squali“, vivendo l’emozione di esplorare l’Acquario al buio, scoprendo come si comportano di notte gli squali e potendosi addormentare al loro fianco.

 

Halloween a Cinecittà (Roma)

 simonhotelpomezia

Un Halloween sotto le luci dei riflettori è quello proposto da Cinecittà World a Roma. Il parco divertimenti degli studios romani farà vivere esperienze uniche grazie alle sue attrazioni e alle nuove esperienze a tema dark, tra le quali “The Walking Dead”, una escape room che pullula di zombie viventi.

 

Monsterland (Milano)

 milanoweekend

Un evento tipicamente giovanile che fa ballare gli halloween milanesi da diversi anni. La location è quella del Fabrique e l’obbligo categorico è quello di mascherarsi, per rendere ancor più misteriosa la serata.

 

Delitto al Museo (Trento)

 salernotoday

Al Museo delle Scienze di Trento i festeggiamenti saranno legati alla “cena con delitto” organizzata all’interno della struttura progettata da Renzo Piano. Ospite della serata, in stile “giallo”, sarà il criminologo, psichiatra e scrittore italiano Massimo Picozzi.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 VERDE

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W verde, con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >