Viaggi
di Dailybest 10 Agosto 2018

L’Isola D’Elba è la meta perfetta per le vacanze

L’isola d’Elba è, al contrario di altre località turistiche, un luogo da vivere 365 giorni l’anno

 

L’Isola d’Elba è un luogo bellissimo, una perla nel mezzo del Mar Tirreno, capace di attrarre ogni anno sempre più turisti grazie alle sue bellissime spiagge di svariate tipologie e alla sua ospitalità. Nonostante sia un’isola relativamente piccola, è capace di attrarre turisti da tutto il mondo grazie a una programmazione oculata e alla bellezza dei suoi luoghi.

Raggiungerla è semplice grazie ai traghetti e alle navi che attraccano nei suoi porti. Vedi tutti gli orari dei traghetti da e per Portoferraio.

Alcuni posti sono più inflazionati di altri, soprattutto verso la parte orientale dell’isola, quella di Portoferraio e Capoliveri. Un po’ meno conosciuta è la parte occidentale dell’isola, quella più selvaggia e meno modaiola.

Che tu sia avventuriero oppure amante delle feste, questi sono gli eventi della stagione estiva 2018.

Un post condiviso da Roberto Salvarelli (@robsalva) in data:

I panorami dell’isola sono mozzafiato: percorrendo le strade panoramiche anni ’60 che collegano Marina di Campo con Marciana Marina, le viste sono impagabili, sia guardando il mare, ma anche girandosi e osservando la natura alle proprie spalle. Un saliscendi tra paesaggi di montagna e di mare, tra natura incontaminata e spiagge affollate.

L’Isola d’Elba non è soltanto un luogo “estivo“, ma da vivere tutto l’anno, attraverso passeggiate sui rilievi, o uscite in bici per scoprire i punti sperduti e intatti. L’imponente promontorio di granito che svetta da Marciana Marina è incantevole.

 

 

I turisti possono gustare sull’isola un sacco di piatti tipici, come lo stoccafisso alla riese, accompagnato da acciughe, cipolla, pomodori, basilico, peperoni, olive, pinoli e capperi. La preparazione è parecchio lunga, ma ne vale la pena per l’assaggio. Oppure il gurguglione, un piatto a base di verdure, o ancora il più classico cacciucco.

 

Foto di Stiller Beobachter via <a href="https://www.flickr.com/photos/a-herzog/15198326137/" rel="nofollow">Flickr</a>  Foto di Stiller Beobachter via Flickr

 

Insomma, l’Isola d’Elba è perfetta per le vacanze estive e può essere vissuta tutto l’anno (particolare non scontato, visto che molte altre località turistiche diventano tristemente vuote durante le stagioni più fredde), perché propone spiagge da sogno e passeggiate panoramiche a poca distanza l’une dall’altra, immerse nella natura incontaminata.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >