Viaggi
di Elisabetta Limone 2 Dicembre 2021

Perché una vacanza in barca sul Lago Maggiore è l’ideale per una pausa dalla quotidianità

Idealmente conteso tra le regioni Piemonte e Lombardia, e la Svizzera, il Lago Maggiore è uno dei luoghi più iconici d’Italia. Il nome deriva dalla sua grande superficie, ed è infatti il secondo lago più grande della penisola, dopo il Garda. Tra splendide passeggiate lungolago, la variazione di paesaggio tra le città e le montagne, e la bellezza rara delle sue isole, è senza dubbio la destinazione ideale per una pausa dalla quotidianità. Perché vi suggeriamo una vacanza in barca sul Lago Maggiore, vi chiederete? La particolarità deriva sicuramente dal paesaggio. Abituati a immergerci tra le onde del mare e rilassarci lungo spiagge sabbiose, attraversare un lago in barca farà emozionare anche i marinai più esperti.

Lago Maggiore: perché girarlo in barca

Una vacanza in barca sul Lago Maggiore è la scelta più vantaggiosa per visitare questo luogo per molteplici motivi, andiamo a vederne alcuni.

– Ammirare il lago da una prospettiva differente: lontano dal traffico cittadino, spostarsi in barca da una città all’altra del lago ha il grande vantaggio di assicurare una vista alternativa sui paesaggi, ed estremamente affascinante. Lo scoprirete in fretta: per farsi conquistare dai colori dei borghi lacustri e dai paesaggi montuosi basta un attimo.

– Spostarsi tra le isole in libertà: il Lago Maggiore non custodisce solo paesini ed insenature di rara bellezza ma anche le splendide Isole Borromee. Qui, potrete approdare solamente con un’imbarcazione, ed essendo una delle attrazioni più note della zona, perderle sarebbe davvero un peccato.

– Un vero stacco dalla quotidianità: è risaputo, l’acqua, che sia di mare o di lago, ha il potere di infondere un senso di calma e tranquillità e di stimolare la produzione della serotonina, ormone della felicità. Se quindi volete staccare dal tran tran quotidiano, non c’è niente di meglio di una gita al lago.

– La comodità prima di tutto: ultimo motivo, ma sempre importante quando si organizza una vacanza, la comodità! Già, perché il Lago Maggiore è una meta blasonata da Primavera fino all’Autunno, e in questo periodo è facile trovare traffico. Lasciate lo stress sulla banchina dunque, e salite a bordo per una vacanza di totale relax.

Dove affittare una barca sul Lago Maggiore?

Per aggiungere un tocco di originalità alla tua vacanza, il suggerimento principale è prevedere in anticipo il noleggio di una barca sul Lago Maggiore. Ma quale scegliere e dove andare?

Sul sito di Nautal sono veramente tante le barche proposte sul Lago Maggiore, ma prima di scegliere dovrete valutare le necessità ed i punti superflui. Se preferite dormire sulla terraferma, nei borghi lungolago, una barca a motore sarà sufficiente per compiere tutti gli spostamenti giornalieri e visitare interamente il lago.

Se invece preferite pernottare a bordo, vi orientiamo verso una barca a vela o a motore, purché cabinata.

Le Isole del Lago Maggiore

  • Isola Bella: l’isola è famosa soprattutto per il Palazzo Borromeo in stile barocco e per il più grande, nonché splendido, giardino barocco d’Europa. Il Palazzo trasuda sfarzo da ogni lato, gli affreschi gli regalano un’aria sognante e pacata, e la vista sul lago è semplicemente deliziosa.
  • Isola Madre: proprio qui si trova il Palazzo della famiglia Borromeo, un vero e proprio museo da non perdere, affacciato su un giardino all’inglese, oggi una delle più belle Riserve Botaniche della zona.
  • Isola Superiore: anche nota come “isola dei pescatori”, qui risiedeva una piccola comunità di pescatori di cui si possono ammirare ancora le caratteristiche abitazioni. E se poi sentirete un piccolo languorino, potrete soddisfarlo gustando il miglior pesce fresco del Lago Maggiore.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >