Web
di Simone Stefanini 7 Marzo 2018

Le copertine del disagio è la pagina Facebook dei libri finti per persone orribili

Le copertine del disagio è una pagina Facebook che pubblica le cover di falsi libri su come affrontare i grandi drammi della vita, tipo alzarsi dal letto la mattina

 Facebook

L’internet è il regno delle meraviglie e Facebook ancora oggi può darci in pasto pagine di rara bellezza. Oggi parliamo di Le copertine del disagio, una pagina che in qualche giorno ha impennato come i Booster negli anni ’90 e da 200 like è arrivata a 13mila. Come l’universo, sempre in espansione, così anche il disagio di questi tempi vive un grande momento di gloria e così anche i fake tutorial di Le Copertine del Disagio.

La storia è semplice e di certo non originale, ma pur sempre godibile: si tratta di inventare copertine di libri improbabili e pubblicarle sulla propria pagina. Niente di più semplice eppure basta qualche guizzo geniale per far sì che le Copertine del Disagio si guadagnino un posto nel cuore dei molti disagiati su Facebook.

 Facebook

Noia, depressione, nichilismo, ansia, tutti argomenti non certo light trattati a livello satirico, perché tutti vorremmo leggere il saggio su “Come raggiungere i propri obiettivi rimanendo a letto: basse aspettative, il segreto per esser felici senza fare un’emerita ceppa. Accontentarsi di quello che capita, come capita, qualora capitasse”.

 

Abbiamo fatto tre domande tre all’admin della pagina, per capire dove ha preso gli spunti per creare tali opere:

Come ti è venuta in mente l’idea di Copertine del Disagio?
L’idea mi è venuta in mente quando ho visto un libro in inglese su Amazon, “Eating People is Wrong”, mi fece molto ridere. Era un periodo che passavo molto tempo con pensieri ossessivi, sprecando appunto tutto il mio tempo. È nata così la prima copertina.

Ci sono pagine o siti da cui hai preso spunto per l’idea?
Certo, ci sono parecchie pagine divertenti in giro che trattano lo stesso tema. Al momento però la mia preferita però riguarda solo le immagini ed è questa.

Ci sono dei libri veri che ti hanno arrecato immenso disagio?
In realtà, la lettura raramente mi provoca disagio, forse perché da disagiato evito accuratamente letture disagianti, mentre sguazzo volentieri nel disagio di registi cinematografici come David Lynch, David Cronenberg o Ingmar Bergman.

 Facebook

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >