Web
di Simone Stefanini 1 Aprile 2016

Ecco i migliori 10 pesci d’aprile del 2016

Dallo zaino per acchiappafantasmi alla app per pagare con i gattini e i Metallica sul ghiaccio, stile Milly Carlucci

pesci aprile 2016 via

 

Oggi è il primo aprile e cosa succede lo sapete tutti. Scherzi del menga in ogni sito, notizie inventate, incredibili, alcune di cattivo gusto, altre divertenti. È il pesce d’aprile che si è trasferito in pianta stabile sul web, diventando virale come la peste bubbonica.

Ogni blog, anche il più scassato ci mette del suo, confezionando news false ad hoc per essere condivise dal maggior numero di persone. Alcune sono divertenti, altre per niente. Sarebbe invece opportuno farsi l’esame di coscienza e pensare a quante volte non abbiamo controllato la fonte e abbiamo condiviso una bufala che ha fatto arricchire qualche losco figuro dalla propria cameretta. Sui social, visto lo tsunami di notizie false che circolano, il primo aprile è tutti i giorni. Eppure non sarebbe così tanto difficile riconoscere le bufale.

In ogni caso, oggi è il campionato mondiale della creatività a uso e consumo dei creduloni e questi qua sotto sono i nostri vincitori.

 

1) La Sony lancia il suo primo apparecchio per acchiappare i fantasmi

La Sony Corporation ha inventato il Proton Pack, il primo zaino acchiappafantasmi, che si attiva grazie all’iniezione di protoni generati da una cellula al plasma d’idrogeno. Finalmente ognuno di voi potrà combattere contro gli spettri, imprigionare Slimer e tutti i suoi amici, comodamente da casa. Sul serio ci avete creduto?

 

2) Google Australia lancia un servizio per cercare i calzini spaiati

pesci aprile 2016 via

Questa è proprio carina: tutti abbiamo nei cassetti almeno un calzino orfano, vedovo e saremmo tentati di buttarlo via, dandola vinta al pessimismo, convinti che il suo partner non salterà più fuori. Google Australia annuncia oggi l’app che localizza il calzino spaiato e li ricongiunge. Tutto falso, ma quanto ne avremmo bisogno?

 

3) Il fidanzamento di Maccio Capatonda

DICHIARAZIONE D’AMORE.

Pubblicato da Maccio Capatonda su Venerdì 1 aprile 2016

Sulle prime sembra serio e ci siamo quasi cascati. Con quel fascino tutto pieno d’amore, come non ‘avevamo mai visto. Poi abbiamo ascoltato la canzone e vabè.

 

4) Con CatPay si paga usando il gatto

L’innovativo sistema di pagamento mediante gattini, con la sua bella app e tutti gli acronimi giusti. Stai tranquillo, è anti frode con CLAWS – Catpay Loss Anti Withdrawal System, oppure con il sistema di transazione MEOW – Money Exited Our Wallet. Provateci anche voi.

 

5) Il nuovo logo della Virgin America

pesci aprile 2016 via

Una delle multinazionali più famose nel mondo cambia il suo logo storico con uno che somiglia, perdonateci il francesismo, a un paio di palle o eventualmente a due seni. Niente a che vedere con la parola Virgin, in ogni caso. State pure tranquilli, è una cazzata.

 

 

6) I Metallica che ripropongono Master of Puppets sul ghiaccio

pesci aprile 2016

Ce li vedete i Metallica rendere omaggio al loro album più iconico e thrash con dei balletti su ghiaccio in stile Milly Carlucci? Certo che no, è uno scherzone.

 

7)  Il Barcellona e il Real Madrid  presentano le loro squadre di cricket

pesci aprile 2016 via

Ma certo. Perché non dedicare il Santiago Bernabeu e il Camp Nou al cricket in estate? Alla fine, le loro squadre di calcio sono così’ scarse che non ci perdono niente.

 

8) Pornhub diventa un sito per feticisti delle pannocchie

pesci aprile 2016 via

Se Pornhub si trasformasse per l’occasione in Cornhub e vi mostrasse solo video di pannocchie di mais, di attrici che mangiano pannocchie e nient’altro? È quello che succede se oggi visitate (come fate quotidianamente) il celebre sito pornografico. Niente paura però, c’è anche il link per tornare a vedere le copule.

 

9) La app che silenzia i rumori quando andiamo in bagno 

Se esistesse, sarebbe veramente geniale. Quante volte ci capita di aprire l’acqua a caso e di trascinare sedie in bagno per evitare che gli altri sentano i nostri sgradevoli rumori dell’evacuazione? Grazie a questa app (purtroppo inesistente) potreste attivare direttamente tutti i rumori possibili, per coprire i vostri e non fare figuracce con gli ospiti.

 

10) Lo scherzo Mic Drop di Gmail, finito malissimo

Gmail c’ha provato con lo scherzo del menga number one: se premi invio Mic Drop, in allegato alla tua email c’è una gif dei Minion che silenzia le mail di gruppo. Il bottone è situato proprio accanto a quello di invio, potete immaginare il caos. Alcuni hanno inviato per errore l’ometto giallo su email di condoglianze per un’improvvisa dipartita e qualcuno è stato addirittura licenziato, per aver inviato il minion in un’importante mail di lavoro. Gmail ha ritirato l’opzione con una lettera di scuse, in cui ha ammesso che lo scherzo gli si è ritorto contro

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >