Beyond the City Walls: l'arte dietro le sbarre, non gli artisti!

Art
di Jon Bocconcino 23 luglio 2012 12:56
Beyond the City Walls: l'arte dietro le sbarre, non gli artisti!

Grande successo per l’opening di Beyond the City Walls, nella suggestiva location del Castello Orsini di Soriano nel Cimino (VT) , carcere italiano fino al 1989.

La prima grande Mostra del ciclo di rassegne dell’Esposizione Nazionale delle Arti Contemporanee diretta da Paolo Berti, a cura dell’artista Fabio Weik e  del giornalista e scrittore Michele Wad Caporosso.

Parola chiave: post-graffitismo.

Nelle celle dell’ex carcere, comprese le 3 inquietanti celle di massimo isolamento, gli artisti hanno realizzato ed esposto opere di vario tipo: tele, installazioni, site specific, proiezioni. Questi gli artisti presenti: Rems182, Shepard Fairey “OBEY” (courtesy of Galleria Disastro), Fabio Weik, Vesod, Francesco Pogliaghi, Manuel Di Rita “Peeta”, Flycat, Corn79 & MrFijodor, Massimo Gurnari, James Hancock Gulliver.

Beyond the city walls resterà aperta al pubblico fino al 6 di Agosto.

Imperdibile.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)