Bruxelles capitale del fumetto nel reportage disegnato da Gud

Il gruppo dei #5blogger in missione all’edizione 2014 del Festival del Fumetto di Bruxelles

Art
di Elisabetta Limone 3 ottobre 2014 08:00
Bruxelles capitale del fumetto nel reportage disegnato da Gud

Quando il fumetto smette di esistere solo su un foglio di carta, ma inizia a vivere nelle strade e sui palazzi, una cosa è certa: ci si trova in una città unica, la cui atmosfera sarà indimenticabile.

È questo che succede a Bruxelles, dove i fumetti sono sui muri delle case e letteralmente a ogni angolo della strada, grazie al percorso dei murales presente in città. Fulcro di tutto è il Belgian Comic Strip Center, il museo del fumetto, che vanta oltre 200mila visitatori all’anno e che proprio in questi giorni festeggia il suo venticinquesimo compleanno.

Questo è ciò che accade tutti i giorni, ma ogni anno un evento mette ancora più in primo piano il mondo delle tavole disegnate: è il Festival del Fumetto, che si tiene nel mese di settembre. Per raccontare l’edizione 2014, l’Ente Turismo delle Fiandre ha coinvolto quattro fumettisti italiani e ha chiesto loro di vivere Bruxelles durante i giorni del Festival. Gli artisti coinvolti sono Roberto Recchioni, Paolo Campana, Giacomo Bevilacqua e Daniele Bonomo, tutti appartenenti al gruppo #5blogger. I quattro fumettisti hanno raccontato attraverso social network e blog il loro viaggio e Daniele Bonomo, in arte Gud, ha realizzato un reportage a fumetti che potete sfogliare qui sotto.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)