Il prezzo dolente della perfezione: “Beauty Recovery Room”

Art
di Diletta Pellegrini 31 ottobre 2013 11:07
Il prezzo dolente della perfezione: “Beauty Recovery Room”

Negli ultimi anni ricorrere alla chirurgia plastica è divenuta per una donna coreana un’ ossessione, più che una vanità.
Ji Yeo, nel suo foto progetto, ha provato ad immortalare l’attimo seguente l’operazione cosmetica, quello della degenza delle donne nelle stanze ospedaliere, impregnate di un’amara e cinerea solitudine.
Ed ecco una collezione di immagini in cui ragazze con volti lividi, cicatrizzati, tumefatti, aspettano ritualmente la lenta trasmutazione dei propri corpi.
L’artista sostiene che nella cultura mediatica coreana gli uomini sono giudicati per la loro situazione patrimoniale e finanziaria mentre le donne per la bellezza fisica.
Un’esplorazione sociale delle fatiche, fisiche e psichiche, dell’apice estetico.

via: jiyeo.com

the_beauty_011

the_beauty_002

the_beauty_003-copy

the_beauty_004-1

the_beauty_006

the_beauty_08

the_beauty_009-1

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)