La religione di plastica: cancellata la mostra con le Barbie ispirate ai personaggi sacri

Art
di Simone Stefanini facebook 15 ottobre 2014 10:11
La religione di plastica: cancellata la mostra con le Barbie ispirate ai personaggi sacri

Emiliano Paolini e Marianela Perelli sono i due artisti argentini autori delle Barbie e dei Ken a sfondo religioso, le cui immagini iconiche abbiamo visto circolare a più riprese sui social.  È di questi giorni la notizia che i due siano stati  costretti a cancellare la mostra già fissata alla galleria POPA di Buenos Aires per l’11 ottobre. Queste le dichiarazioni dal sito della galleria:

“Date le ripetute minacce anonime riguardo l’evento, gli artisti hanno deciso di non esporre per preservare l’incolumità fisica degli spettatori.”

Questa esibizione avrebbe mostrato 33 bambole, tra Barbie e Ken, vestite come santi, martiri e dèi di varie religioni. Dalla Vergine Maria alla dèa Kali, dal Gesù Cristo in croce a Siddartha. Un concept piuttosto evidente sulla mercificazione degli idoli, che di certo non è piaciuto a una parte della comunità argentina, la più bigotta.

In Italia avrebbe suscitato lo stesso clamore?

FONTE | hyperallergic.com

La creazione delle bambole:

Il poster della mostra:

barbie and ken doll

Alcune tra le bambole in mostra:

Barbie Jesus Virgin barbie Virgen De Lujan Kali Dead Barbie Buddha Joan of Arc maronna

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)