Art
di Simone Stefanini 11 Gennaio 2019

Le grafiche strepitose delle vecchie VHS in questa animazione retrofuturista

Le copertine delle vecchie VHS vuote avevano delle grafiche eccezionali. In questa animazione ancora di più

Il futuro immaginato negli anni ’80 è stato l’ultimo futuro possibile, per la nostra immaginazione. Dopo quel decennio, le innovazioni scientifiche hanno avvicinato il futuro alla realtà, hanno spento i colori accesi e hanno creato design asettici, tipo quelli della Apple sotto Steve Jobs. Di innovazioni che strabilino i sensi, da un po’ di tempo ce ne sono sempre meno ed è normale voltarsi a recuperare perle di un passato che ha disegnato il futuro meglio del futuro stesso. Siamo nel 2019, l’anno di Blade Runner e guardandoci intorno, non siamo esattamente evoluti come volevamo.

Parlando di grafiche tipicamente anni ’80, vengono subito in mente le copertine delle VHS vuote, quelle che usavamo per registrare i programmi dalla tv e che sprecavamo quando tentavamo vanamente di programmare il videoregistratore.

Linee colorate, geometrie diagonali, primi tentativi di 3D, come fare a non amarle?

Credit: 4069 | Music: Home – Before The Night

FONTE | laughingsquid.com

CORRELATI >