Art
di babalot 30 gennaio 2012

Le sculture di Kang sembrano muoversi (ma sono ferme)

Grazie all’uso di tubi di PVC di vari colori, lo scultore sudcoreano Kang Duck-Bong è riuscito a realizzare una serie di opere che simulano il classico “motion blur” delle fotografie di soggetti in movimento.

 

 

 

 

 

CORRELATI >