Coniglietti killer nascosti nelle pagine di antichi libri medievali

I monaci amanuensi sono stati i primi disegnatori horror della storia

Art
di Marco Villa facebook 16 luglio 2014 16:44
Coniglietti killer nascosti nelle pagine di antichi libri medievali

Chi è appassionato di Medioevo e di cultura di quel periodo lo saprà già benissimo. Per gli altri potrebbe essere uno shock. Avete presente i codici miniati, quelli realizzati a mano dai monaci? Ecco, sono pieni di coniglietti antropomorfi che uccidono e squartano.

Non è una stupidata, è tutto vero: i bordi delle pagine di molti libri sono pieni di animaletti e scene fantasy e in molti casi i protagonisti sono i coniglietti.

Uno può pensare a un coniglietto pasquale, tenero e simpatico. No: abbiamo conigli che combattono, che attaccano cani e uomini, che scagliano frecce contro i conigli, che catturano cani e che – dulcis in fundo – torturano e decapitano persone.

David Lynch e “Donnie Darko” non hanno inventato nulla. I monaci del medioevo erano molto più malati di loro.

[Immagini via e via]

2-Breviario-Francia-1302-1305-circa-BM-Verdun-1024x818

10526033_439819166158693_1635132228758657185_n

Macclesfield-Psalter-Inghilterra-1320-30-Fitzwilliam-Museum

10552469_439886709485272_6192062048122629958_n

Breviario-Francia-1302-1305-circa-BM-Verdun1-1024x693

10341667_439816539492289_568477461863295237_n

3-Smithfield-Decretals-1300-1340-British-Library-1024x739

Smithfield-Decretals-1300-1340-British-Library

Codices-musici-1511-1512-Württembergische-Landesbibliothek-Stoccarda

10533763_439816646158945_7451921608134990715_n

1937453_439886799485263_7596060623149339282_n

Smithfield-Decretals-1300-1340-British-Library-2-1024x637

 

 

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)