Art
di Simone Stefanini 22 Gennaio 2016

Il papà dell’anno ha costruito un albero da fiaba nella cameretta della figlia

albero via

 

L’utente Reddit radashome deve voler davvero bene a sua figlia. La piccola continuava a chiedergli un albero nella sua cameretta, di quelli in cui si può entrare a fare il nido, per leggere le favole e per sognare ad occhi aperti.

Lui non era certo preparato a questa richiesta e lo sapete come sono i bambini, a volte chiedono proprio cose irrealizzabili. Però non si è dato per vinto e si è messo all’opera per rendere felice sua figlia. Ha studiato la fisionomia degli alberi nei classici della Disney e ha iniziato a disegnare il progetto.

 

8lzp8NW via

 

Dal momento che non è un vero e proprio disegnatore, bensì un artista che lavora nel mondo dei videogiochi, è tornato a fare un po’ di pratica con le matite. Una volta finito il disegno, non rimaneva che ricreare la stanza in scala e scolpire l’albero con l’argilla, in modo da constatare se il progetto fosse davvero realizzabile.

 

7k470wK via

 

La terza fase consisteva nel preparare la stanza per i lavori, che non sarebbero stati affatto semplici. Qui sotto potete vedere com’era la stanza della bambina prima che diventasse un mondo di fiabe.

 

9h7OlSs via

 

Non restava che trovare gli strumenti adatti per il lavoro. Certo, per imbarcarsi in un’impresa del genere bisogna essere bravi in un tot di cose, dalla scultura alla saldatura, al semplice fai-da-te.

 

mFIDHk5 via

 

Il nostro eroe, che non era uno scultore, ha preso lezioni per portare a termine il lavoro. Qui sotto lo vedete mentre salda insieme l’anima di ferro che costituisce la struttura dell’albero.

 

eWZGkLw via

 

Una volta ultimata, la struttura dev’essere rivestita di fogli di fil di ferro intrecciato. Se pensate che sia un lavoro veloce, beh, non lo è.

 

7aAlYTh via

 

Lo sguardo della bambina tutta felice accanto a quello che diventerà il suo albero però ripaga tutti gli sforzi.

 

J0CHnh8 via

 

Dopo aver ultimato la struttura, finalmente è andato ad applicare la mistura da scolpire, che diventerà il legno dell’albero. In questo caso sono state usate due parti di cemento di Portland, una parte di acqua, una parte di fluido di polimeri (comprato online). Si usa come lo stucco e per i piccoli dettagli, via di silicone.

 

Z7lv0Nq via

 

Wow, c’è un vero albero in casa! Non restava che dipingerlo. Tenete presente che a questo stadio, il nostro eroe ci ha già lavorato per 225 ore. Cosa non si fa per amore dei figli.

 

fUch5Eb-1 via

 

Quando l’albero sembrava davvero fatto di legno, era il tempo di pitturare la stanza di colori accesi che sfumano uno nell’altro.

 

gYBZJIz via

 

Dopo aver fatto anche gli imbianchini, l’albero va adornato con le foglie, di quelle che si trovano di plastica dai fiorai.

 

eV8RRA2 via

 

Siccome non si lasciano le cose a metà, se dev’essere un albero fatato, allora dal suo tronco deve anche uscire la luce. I rami tagliati  sono stati riempiti con una lampadina e poi con una struttura in legno che ricordasse la finestra delle case degli hobbit.

 

fmyZdvE via

 

Anche il soffitto è stato decorato con piante finte e luci, per un effetto meraviglioso, specialmente di notte.

 

EOHfHQ6 via

 

E finalmente la bambina ha potuto rifugiarsi nel suo albero per rilassarsi, leggere e sognare! Intanto il nostro eroe si gode la sua felicità e viene eletto all’unanimità Papà dell’anno. Se vi sentite così coraggiosi da provarci a casa vostra, armatevi di una buona dose di pazienza e se non vi torna qualcosa, fategli pure qualche domanda.

 

VDGvPhA via

 

FONTE | Reddit

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
55,59 €

Macchina fotografica a pellicola 35 mm

Macchina fotografica a pellicola 35 mm, modello vintage. Piccola e leggera, divertiti a immortalare ogni momento in versione analogica. Caratteristiche: Built-in flash Pellicola della macchina fotografica (35mm) Disponibile in Verde, Rosa, Viola, Nero, Blu, Oro, Argento Fonte di energia: 1 x batteria alcalina AAA (non inclusa)   Prodotto spedito dalla Cina. Tempi di consegna: 20/30
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Virginia Mori

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Virginia Mori Nasce a Cattolica nel 1981. Vive e lavora a Pesaro. Si perfeziona in Illustrazione e Animazione all’Istituto Statale d’Arte di Urbino, esperienza formativa che contribuisce a costruire e consolidare il suo immaginario artistico e che le permette di muovere i primi passi nella realizzazione di corti di animazione tradizionale e nell’illustrazione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >