Quando il coltello da macellaio diventa una scultura animalista

Dal coltello da macellaio, escono fuori gli animali. Un messaggio veicolato molto bene.

Art
di Simone Stefanini facebook 19 dicembre 2014 13:09
Quando il coltello da macellaio diventa una scultura animalista

L’artista Li Hongbo ha recentemente realizzato sculture visibili in silhouette, utilizzando dei coltellacci da macellaio. Ha intagliato animali e scene di caccia in ogni pezzo con fine maestria, in modo che la scultura vera e propria lasci nel coltello la propria controparte in negativo. Una provocazione che ha radici ben salde.

Hongbo dice che le sue opere sono state concepite come avvertimento: “L’essere umano alla fine si autodistruggerà, a causa della sua gola e dell’abuso che opera sugli animali.”

Un messaggio veicolato molto bene.

FONTE | thisiscolossal.com hongbo 1 hongbo 2 hongbo 3 hongbo 4 hongbo 5 hongbo 6 hongbo 7

COSA NE PENSI? (Sii gentile)