Realtà aumentata
La realtà aumentata di Arivive su YouTube
Art
di Giulia Montani 13 Novembre 2019

Realtà aumentata e opere d’arte unite da una semplice app

Grazie a una semplice app, la realtà aumentata incontra le opere d’arte nei musei e di street artist.
Il risultato è qualcosa di incredibile!

La realtà aumentata è un tipo di tecnologia conosciuta ormai praticamente da tutti, ma i modi di utilizzo sono infiniti e la meraviglia più grande di queste nuove invenzioni, è la versatilità con cui possono essere usate.
Tra le varie possibilità, l’incontro della realtà aumentata con le opere d’arte crea qualcosa di incredibile, ora possibile grazie a una semplice app.

Sul profilo instagram dello street artist portoghese Odeith, conosciuto per i suoi lavori in 3D, abbiamo una prima dimostrazione di come la realtà aumentata può interagire in modi straordinari con l’arte.

 

View this post on Instagram

🐔

A post shared by ODEITH (@odeith) on

Con Odeith abbiamo un piccolo esempio di come, attraverso la realtà aumentata, si può ottenere un nuovo tipo di arte: non più solo graffito (nemmeno per quello multidimensionale di Odeith), non più solo scultura e non più solo staticità.
L’arte si fa spazio nel mondo dell’illusione ottica e nella realtà a 360 gradi.

L’innovazione più importante è da attribuire a un’app viennese, che si chiama Artivive App.
Il progetto, consente di realizzare opere con la realtà aumentata per artisti, musei e gallerie, ma anche per professori al fine di sviluppare progetti educativi per studenti d’arte.

Le istituzioni culturali o gli artisti che vogliono estendersi al digitale, non devono far altro che far analizzare l’immagine caricata da “bridge”, lo strumento usato da Artivive per gestire i contenuti e collegare l’opera d’arte all’app, che crea un modello unico di video appositamente strutturato su quella specifica immagine, come un’impronta digitale.

Nel momento in cui si vuole visualizzare l’opera con la realtà aumentata, basta aprire l’app Artivive e puntare il telefono sul dipinto o su quel che si ha davanti.
Attraverso la propria telecamera, l’immagine riconosciuta viene sostituita dal video, in questo modo è come se nel mondo reale fossimo di fronte a un lavoro in quarta dimensione e in movimento.

Per la realizzazione di un progetto simile, basta attivare un account Bridge col proprio computer, tablet o smartphone, che sia un dispositivo Apple iOS o Android..
La semplicità del progetto, influisce sicuramente nel suo essere interessante per gli artisti e anche per l’osservatore che deve solo scaricare l’app e usarla una volta trovatosi di fronte all’opera.

Se spesso si è pensato di dover lasciare da parte i propri device per potersi vivere al meglio una mostra o contemplare un’opera d’arte, con Artivive si dovrà fare l’esatto opposto!

View this post on Instagram

#AR art is not only limited to canvases! ⠀ ⠀ We are impressed how @scarlettravenart & @marcmarot used a piece of a saxophone to create this #Artivive enhanced artwork! 💙 🎷⠀ ⠀ #bringArtToLife⠀ #ArtiviveApp⠀ ⠀ ⠀ ⠀ #Repost @marcmarot⠀ • • • • • •⠀ Scarlett and I are participating in an extraordinarily interesting project. This is a piece of a saxophone which connects the neck to the throat. As many of you will know Scarlett’s father Raphael Ravenscroft was one of the leading UK sax players. His great friend Karel approached us to get involved in a plan to create 193 saxophones out of the melted down shell cases retrieved from World War I. ⠀ It’s based on the Biblical concept of ‘they shall turn their swords into ploughshares’. It’s a beautiful concept and Karel has been collecting the shells from across Europe for the past few months has now started smelting them. ⠀ Scarlett and I are augmenting the saxophones so that each of them carries the beautiful John McRae poem ‘In Flanders fields’. The poem was read here by Ashley Slater who by coincidence is a wonderful brass player.⠀ We will be putting one on show within our National Army Museum exhibition in Chelsea, London which opens on November 1st.⠀ ⠀ https://buff.ly/2PlfLTA .⠀ .⠀ . .⠀ .⠀ #AugmentedReality #AR #Augmentism #TheAugmentists #Blippar #ARKit #MR #tech #MixedReality #augmentedrealityart #ARart #Interactive #Art #ArtistsOnInstagram #ArtistsOfInstagram #Painting #Artwork #castlefineart @artiviveapp @scarlettravenart⠀ @marccanham #marccanham @adolphesax.be .⠀ .

A post shared by Artivive App (@artiviveapp) on

Qui le pagine di riferimento dell’artista e dell’app Artivive:
– pagina instagram e sito ufficiale di Odeith
– pagina instagram e sito ufficiale di Artivive

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >