Come trasformare un bagno pubblico in un locale alla moda

Food
di Marta Blumi Tripodi 14 marzo 2013 18:40
Come trasformare un bagno pubblico in un locale alla moda

attendant

Se Duchamp è riuscito a trasformare un orinatoio in un’opera d’arte, non c’è da stupirsi se qualcun altro è riuscito a trasformare un’ex toilette comunale in un ristorante à la page. Succede a Londra, dove un gabinetto pubblico dell’epoca vittoriana in Foley Street è diventato il lussuoso Attendant Cafè.

Parte dell’arredamento del luogo (che è una sorta di caffetteria/tavola calda/ cocktail bar) è stato sostituito con moderni pezzi di design, mentre un’altra parte è rimasta esattamente identica a quella dei tempi che furono. In particolare, gli ex pisciatoi – scusate il francesismo – sono stati tirati a lucido, segati a metà e trasformati nel bancone a cui i clienti siedono per sorseggiare un calice di vino o sgranocchiare tartine al caviale. Se avete lo stomaco di trascorrere una serata all’Attendant, peraltro, è probabile che il vostro vicino di tavolo possa essere un qualche vip, perché è frequentatissimo dalle celebrità. Le stesse celebrità che probabilmente non hanno mai messo piede in un vero bagno pubblico, né lo faranno mai.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)