Il nuovo fumetto di Alessandro Baronciani puoi comprarlo anche al Lucca Comics & Games

“Come svanire completamente” è un libro in scatola che contiene altri libriccini. E la storia si può iniziare a leggere da dove si vuole

Fumetti
di Simone Stefanini facebook 5 maggio 2016 15:25
Il nuovo fumetto di Alessandro Baronciani puoi comprarlo anche al Lucca Comics & Games

 

 

Alessandro Baronciani sta per pubblicare un fumetto decisamente particolare intitolato Come svanire completamente, per il quale ha chiesto ai suoi lettori di ordinarlo in prevendita, in un crowdfunding “Adesso o mai più”. Si tratta di una particolare formula per la quale il graphic novel sarà disponibile solo per quelli che l’hanno preordinato e poi non sarà più ristampato. Ma le curiosità dietro questo progetto non sono che iniziate.

Come svanire completamente non sarà un libro ma una scatola, al cui interno troverete  una quarantina di libretti, mappe e cartoline sparse, che non seguono un vero e proprio ordine di lettura. Si potrà iniziare la storia un po’ dove si vuole e ricostruirla piano piano. Si tratta di una storia d’amore tra onde, internet, libri di geografia, mare grigio e un ragazzo innamorato di una ragazza il cui desiderio è soltanto quello di scomparire completamente.

Si compra(va) sul sito ufficiale a soli 25 €, che vista la quantità di roba che riceverete è proprio irrisorio. Non è finita qui: come ogni crowdfunding che si rispetti, Baronciani mette in vendita oltre al fumetto anche dei reward veramente belli: con 65 € potrete comprare libro e serigrafia a tiratura limitata in oro, con 105 € aggiungerete al tutto anche una tavola originale firmata e con la quota di super sostenitore di 200 € porterete a casa il libro, la serigrafia, la tavola originale e pure un ritratto a china fatto per voi da Alessandro Baronciani.

C’è talmente tanta la carne al fuoco per Come svanire completamente che abbiamo deciso di fare due chiacchiere con l’autore, che ci spiegherà meglio il progetto, più altre curiosità.

 

come svanire completamente comesvanirecompletamente.it Alessandro Baronciani con Sirena, la protagonista della storia

 

Il tuo nuovo graphic novel sembra davvero affascinante, a partire dal modo non usuale di intendere il fumetto e dal suo packaging. Ci puoi spiegare Come svanire completamente?
Volevo fare un libro a fumetti chiuso dentro una scatola. A pezzi. Fatto di piccoli episodi, mappe, foto e altri particolari da leggere e da montare mentalmente mentre si leggeva. Avevo questa storia in testa da un sacco di tempo e dopo il tour del Concerto Disegnato in giro per tutta l’Italia insieme a Colapesce,  sono tornato a metterci le mani sopra. Sì, perché le storie che girano in testa sono come il galeone di Dylan Dog, l’impasto madre dei panettieri o la cinquecento smontata dal meccanico. Devi aggiungerci un pezzo alla volta e vanno a posto da sole. Finalmente sono riuscito a combinare tutte le sue parti e la storia all’interno della scatola funzionava e quando mi capitava di raccontarla ai miei amici rimanevano tutti colpiti.

 

come svanire completamente comesvanirecompletamente.it - La copertina è un box con dentro molti fumetti

 

Il lettore stavolta avrà un’esperienza di scoperta, quasi dovesse unire i pezzi di un puzzle per ricostruire una storia d’amore. L’amore in realtà è così intricato e misterioso?
L’amore è intricato e misterioso. È per questo che ci sbattiamo la testa contro ogni giorno. Il libro inizia dove vuoi tu. Apri la scatola e inizi a leggere da dove vuoi. La storia parla di un ragazzo innamorato di una ragazza – un po’ strana – il cui unico desiderio è scomparire e lo vuole fare attraverso internet. Lasciando un po’ alla volta tutta la sua vita, i suoi ricordi nella rete. Quando frequentavo l’Accademia il professore di antropologia culturale fece una domanda che mi aveva colpito, sembrava stupida ma mi colpì lo stesso. La domanda era questa: perché iniziamo a leggere i libri dalla prima pagina? Perché non provare a leggerli da metà, spostandoci a piacimento tra i capitoli, cercando di risalire alla trama un po’ alla volta. Un po’ come quando ti capita di iniziare a seguire una serie televisiva dalla seconda stagione. Un po’ come quando fai una ricerca su internet cercando di capire tutte le informazioni su una storia o un fatto di cronaca. Un po’ come aprire la scatola e introdursi nel libro cercando di ricostruire la vita a fumetti della protagonista.

come svanire completamente comesvanirecompletamente.it - Una tavola del graphic novel

 

Hai deciso di proporre Come svanire completamente con la formula “Adesso o mai più”, solo ai lettori che lo richiedono. Poi il libro, citandoti, sparirà completamente?
Esatto. Quando Come svanire completamente sparirà da internet, finalmente arriverà a casa dei lettori. Il libro si potrà ordinare adesso, per circa 1460 ore (due mesi) sul sito. Una volta finita la raccolta fondi, ne servono davvero tanti, realizzerò il fumetto, stamperò e spedirò le copie che mi hanno ordinato e niente più. Ho deciso di venderlo con questa formula perché il libro aveva un costo abbastanza alto di produzione. Difficile per i canali normali di pubblicazione e di distribuzione. Per non parlare della “particolarità” del libro. Per stamparlo e per motivarmi in questa sfida ci voleva un vero sostegno da parte dei lettori. Per questo tutte le copie avranno il nome dei sostenitori sul libro: loro saranno davvero i miei “editori”.

 

come svanire completamente comesvanirecompletamente.it - Non c’è un ordine preciso con cui iniziare a leggere questa storia

 

Le ragazze che dipingi sono un po’ il tuo marchio di fabbrica: sono ispirate a una tua musa ideale oppure rappresentano te stesso?
Domanda difficile. In realtà non so perché disegno le ragazze in questa maniera. Sono appena riuscito a comprare ad una asta online un libro che cercavo da molto tempo di Patrick Nagel, illustratore famosissimo, copertinista dei Duran Duran, e morto giovanissimo. Mi ha sempre affascinato. Ho sempre pensato alle sue ragazze e al “sentimento” femminile che cercava di dipingere legato anche ad un decennio storico molto stiloso. Penso che ogni illustratore ne riesca a catturare una piccola parte. Penso a J.W. Godward, Dante Gabriel Rossetti, Crepax, ognuno di loro è riuscito a capire una delle tante forme del carattere dell’universo femminile. Ognuno ne ha scoperto una bellezza intrinseca da disegnare. E ognuno di loro l’ha scoperto in un periodo storico ben definito, sovrapponendosi con altre idee e caratteristiche differenti. Non ho idea se le ragazze che disegno siano me. Magari ne parlo con uno psicologo e poi ti dico. Non vorrei rispondere a vanvera. Ah, il libro è arrivato con la sovracoperta stracciata.

 

come svanire completamente comesvanirecompletamente.it - Il logo del libro

 

La tua arte visiva è molto romantica, fino all’estremo. Mutuata (per come la vedo io) dalla Francia e dal Giappone, due popoli che di estremo romanticismo ne sanno qualcosa. Quali sono il tuo libro, il tuo film e la tua canzone d’amore preferiti?
Cambiano spesso, ma ho deciso di scriverti la prima cosa che mi viene in mente, quindi: L’insostenibile leggerezza dell’essere di Jane Austen e Persuasione di Milan Kundera. Mi piacciono così tanto che li confondo. Mi son sempre detto che quando avrei deciso per la prima volta di rileggere un libro avrei letto sicuramente uno di questi due. Invece mi sono riletto Alta Fedeltà di Hornby. Primo film che mi viene in mente: Il diavolo veste Prada. Perché mi piace l’attrice di cui non ricordo il nome ma che ha fatto anche un altro film – dove ho pianto come un vitello – ambientato in Grecia dove lei cerca di conquistare, cantando una canzone emo, James Bond al tramonto su uno scoglio che collega il villaggio alla chiesa. Canzone preferita: The house that Jack Kerouak built dei Go-betweens. il cui testo, abbastanza indecifrabile, parla di un ragazzo innamorato di una ragazza un po’ matta da cui vorrebbe allontanarsi ma non ci riesce perché appunto troppo innamorato. Come nella storia del mio libro a fumetti.

 

come svanire completamente comesvanirecompletamente.it - Tutti i reward del crowdfunding

 

Fossi ricco ti comprerei subito il fumetto col reward della serigrafia oro e del ritratto a china. È fantastico.
Sono contento che ti piaccia. Ho pensato di fare dei reward interessanti e non l’elenco lunghissimo di oggetti che si vede di solito nei crowdfunding. Spero però che al libro più serigrafia oro potrai arrivarci. Metti che butta male potrai sempre grattare l’oro dalla serigrafia e rivenderlo.

 

 

EDIT 25/10/2016: il libro/scatola è stato stampato, con oltre un mese di ritardo sulla tabella di marcia. Si potrà ritirare la propria copia al Lucca Comics & Games (dal 28 ottobre al 1° novembre), presso lo stand allestito nell’Area Self – Padiglione Chiesa dei Servi Sa 35.

Se invece volete comprare una copia del libro perché non avete fatto in tempo a partecipare al crowdfunding, Bao ha ordinato 500 copie che saranno disponibili nell’Area Editori – Padiglione Piazza Napoleone e poi si potranno trovare nel loro shop on line. Tutti i giorni della manifestazione, Alessandro Baronciani darà presente allo stand Bao per firmare le copie alle 10.00 e alle 16.30.

 

 

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)