Bob Dylan chiacchiera con un computer nel nuovo spot IBM

Sembrerebbe un nuovo spot sugli anziani e la tecnologia, invece è un programma di intelligenza artificiale

Geek
di Sandro Giorello facebook 7 ottobre 2015 16:44
Bob Dylan chiacchiera con un computer nel nuovo spot IBM

 

Bob Dylan che chiacchiera con un computer e gli propone di scrivere una canzone insieme. Sembrerebbe uno di quei tutorial dedicati al rapporto tra gli anziani e la tecnologia, invece è la pubblicità per promuovere IBM Watson. Si tratta di un nuovo sistema a riconoscimento vocale della IBM, capace di sostenere una conversazione con un utente e apprendere ogni volta nuove informazioni, al fine di accrescere la propria intelligenza artificiale. L’obiettivo è riuscire a risolvere determinate situazioni come, ad esempio, coordinare gli elettrodomestici di una cucina, dare consigli ad una azienda, fino ad arrivare a gestire i programmi di un intero ospedale.

 

IBM-watson Ibm.com - Come funziona Watson

 

Non è la prima volta che il cantautore presta il suo volto a uno spot commerciale, lo ha già fatto per Chrysler, Chobani, Pepsi, Victoria’s Secret ed altri. In quello dell’IBM si stupisce che Watson conosca l’intero archivio dei testi delle sue canzoni e che sappia riconoscere i temi cardine: amore, fallimenti e rimuginare sul tempo che passa. Dylan a quel punto gli propone di scrivere una canzone insieme ma, quando il computer gli dice che è anche in grado di cantare, si alza e se ne va.

Se siete interessati a come funziona Watson, sul sito di IBM trovate molti dettagli sul programma.

FONTE | Pitchfork.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)