Facebook lancia il suo servizio di file sharing

Facebook lancia il servizio di file sharing

Geek
di Marco Villa facebook 14 maggio 2012 12:38
Facebook lancia il suo servizio di file sharing

Che Google e Facebook giochino a scacchi tra loro è cosa nota. Basti pensare a tutte le mosse e contromosse degli ultimi anni. Da oggi c’è un nuovo terreno di confronto: lo storage online e il file sharing.

Qualche settimana fa Google ha lanciato in pompa magna Google Drive, il servizio che offre 5 gb di spazio online ai suoi utenti e che punta a contrastare il successo di Dropbox, uno dei più diffusi siti di storage.

È di oggi la notizia che anche Facebook si butta in questo campo. Certo, la proposta al momento sembra molto limitata rispetto a Google e Dropbox, ma si tratta pur sempre di un inizio e di una novità importante per i social network in generale.

Il servizio di file sharing di Facebook permetterà di caricare e scambiare file all’interno dei gruppi. Dimensione massima 25mb, divieto per brani musicali ed eseguibili, via libera invece per video, file di testo, immagini e molto altro.

La scelta di attivare questa opzione per i gruppi è dettata dal fatto che queste pagine sono quelle con una maggiore interazione tra i membri. Grazie a questa possibilità, gli utenti non dovranno più linkare a storage esterni, ma tutto avverrà all’interno di Facebook. Un altro passo verso l’inclusione nel social network di tutte le attività che si compiono online.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)