Mai più fuorigioco con il pallone da calcio del futuro

Geek
di Marta Blumi Tripodi 8 ottobre 2013 13:58
Mai più fuorigioco con il pallone da calcio del futuro

dezeen_CTRUS-Football-by-Agent_2

Intere domeniche a discutere su tecnicismi dell’ultimo derby, in tv, al bar, a casa: dimenticatevele. Tutto sta per cambiare, se questo prototipo di pallone da calcio verrà adottato dalla Fifa.

Il prodigio della tecnica in questione si chiama Agent Ctrus, è stato inventato da alcuni ingegneri messicani e per ora è ovviamente un prototipo ma in fase di test ha già fatto miracoli. E’ una palla prodigiosa, che oltre ad avere requisiti tecnici eccezionali (non c’è neanche bisogno di gonfiarla, per dirne una) ha una marcia in più. Innanzitutto è dotata di una telecamera interna che permette ad arbitro e spettatori di avere spettacolari immagini dal punto di vista del pallone stesso. Secondariamente, ha sensori gps che permettono di produrre statistiche su velocità, traiettoria, posizione e molto altro. Last but not least, si illumina con colori diversi a seconda di quello che succede: verde se l’azione è regolare e il pallone varca normalmente la porta, rosso se è fuorigioco. O di un colore acceso, tipo il violetto, in caso di partite giocate in condizioni meteo precarie, in modo da aumentare la visuale. E mentre Biscardi discute di moviola in campo, il futuro è già qui.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)